Basket: Recalcati:“L’accordo Lega-Fip non mi piace affatto”

0
105

“Domani sarò a Napoli per un incontro organizzato dal Comitato Regionale della Fip prima con la stampa e poi con tutti gli allenatori della Campania, spero che sia molto interessante, ci sarà una mia lezione, ma anche quella del tecnico della Fileni Jesi Andrea Capobianco. Questo appuntamento è il preludio al Raduno della Nazionale di lunedì e martedì a Ferentino. Approfitterò del fine settimana per visitare tutte le realtà più importanti della Campania, da Avellino a Caserta, fino a Sant’Antimo. La differenza tra i club del Nord e quelli del Sud è ancora troppo marcata e di questo me ne dispiaccio. Ma dico che in generale ormai le società di vertice non curano più i settori giovanili, solo nelle piccole realtà si investe sui giovani, se continueremo così non ci sarà l’auspicato sviluppo per il nostro movimento. L’accordo Lega-Fip non mi piace per niente. Non mi piace il compromesso a cui si è giunti sui giocatori naturalizzati, ma soprattutto quello sui giocatori che diventano italiani per formazione. Già tre anni fa quando fu promosso questo concetto ci fu una corsa sfrenata da parte dei club verso un reclutamento selvaggio di giovani dall’estero. Con questo accordo si è solo reiterato il problema non risolvendo le questioni di fondo. La cosa che mi fa più rabbia è che la Lega vuole far passare questo nuovo accordo come un toccasana per la Nazionale che verrebbe rilanciata da queste regole. Così si vuol far credere il falso”.

Redazione NapoliSoccer.NET



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here