Il calcio mercato entra nel vivo: scatenata la Fiorentina, Napoli in attesa del si di Jorginho?

0
321

calciomercato01

Finalmente il calcio mercato è entrato nel vivo. Fino ad ora abbiamo sonnecchiato tutti, ma adesso i grandi club hanno deciso di scendere in pista e rinforzarsi per la seconda parte della stagione. Perciò per noi che seguivamo l’evoluzione delle trattative, è giunto il momento dell'allerta poiché ogni momento può essere quello giusto per la notizia che non ti aspetti. 
Oggi qualcosa si è mosso e tra le società più attive c'è la
Fiorentina. Il ds Daniele Pradè vuole regalare alla piazza la Champions, perciò ha deciso di spendere e spandere in questo mercato di riparazione. Il portiere Munua (almeno per ora) non ha convinto, perciò è stato ceduto in prestito in Uruguay. Al suo posto, il maggior indiziato è Antonio Rosati, portiere di proprietà del Napoli ma attualmente in prestito al Sassuolo. Già l’anno scorso i toscani negli ultimi giorni del mercato di riparazione provarono l’assalto all’estremo difensore ex Lecce ma l'offerta, arrivata troppo a ridosso della chiusura del mercato di riparazione, non convinse il Napoli. In attacco, nonostante un Mario Gomez sempre più sulla via del recupero, la Fiorentina ha il bisogno di sostituire l’infortunato Pepito Rossi. E sarà Alessandro “mitra” Matri a dover svolgere questo compito. L'ormai ex milanista ha deciso di trasferirsi alla corte di Montella poiché con l’esonero del suo mentore calcistico Max Allegri, in maglia rossonera non avrebbe avuto grandi opportunità. Intanto Pradè sembra aver visto in Anderson dello United l’uomo adatto per il centrocampo, manca solo l’ufficialità, ma il suo acquisto dovrebbe essere già cosa fatta. In difesa invece Dario Dainelli, ex viola ed attualmente in forza al Chievo, è più che un pensiero.
Il
Sassuolo dopo Ariaudo sembra essere intenzionato a prendere il difensore del Genoa Thomas Manfredini, i due club hanno iniziato una trattativa, che ancora deve volgere al termine, ma il ds verdenero Nereo Bonato ha tante possibilità di poterlo portare alla corte del suo allenatore Eusebio Di Francesco.
Sembra aver rotto gli indugi anche il
Napoli. La società azzurra nelle prossime ore potrebbe ufficializzare il suo primo acquisto della sessione invernale, il centrocampista dell’Hellas Jorginho. Domani o al massmo giovedì potrebbe esserci l'incotro definitivo tra Bigon e Sogliano. La trattativa è ben avviata e procede su due binari: la comproprietà con diritto di riscatto o l'acquisto immediato dell'intero cartellino. Intanto la sfida di coppa Italia potrebbe essere una buona occasione per parlare di mercato con il dg dell'Atalanta, Pierpaolo Marino che, in un’intervista, non ha nascosto di aver registrato in più occasioni l'interesse del presidente De Laurentiis verso giovane giocatore orobico Daniele Baselli. Sulla valutazione del ragazzo l’ex direttore azzurro non si è sbilanciato, ma ha confermato che sono arrivati sondaggi anche da altri club italiani, Milan e Juventus su tutte. In uscita, invece, il club azzurro deve risolvere la "grana" Paolo Cannavaro. L’ormai ex capitano azzurro potrebbe accasarsi con uno dei due suoi ex allenatori all'Inter con Mazzarri o alla Lazio con Reja, ma attualmente le piste più concrete portano in terra ligure, dove sia il Genoa che la Samp sono interessate alle sue prestazione. Difficile se non impossibile vederlo in Brasile con la maglia del Fluminense
 
Vincenzo Capano – Napolisoccer.NET



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.