Napoli-Chievo 1-1: la delusione c’è anche nel nostro forum. Hamsik può diventare un problema?

2
281

lodiceforum

 

Con il pareggio interno ottenuto nella partita di sabato contro il Chievo, il Napoli ha accumulato la seconda prestazione negativa di seguito e ha reso ancora più preoccupante lo score interno: sono stati persi punti con Parma, Sassuolo, Udinese e infine proprio coi gialloblu. Abbiamo chiesto agli utenti del nostro forum se si sente maggiormente il peso di un mercato fermo, eccezion fatta per l'acquisto di Jorginho che però non colma le lacune di rosa, oppure se si notano maggiormente le prestazioni negative dei calciatori scesi in campo.

Ecco quanto si è determinato nella discussione, iniziamo da SaoPaulo: “Io non tirerei in ballo il mercato per quanto riguarda una prestazione come quella di sabato. Sono il primo ipercritico verso le ultime due sessioni di mercato del Napoli ma quello che abbiamo visto sabato ha ben poco a vedere con i mancati arrivi. Se stasera avessimo avuto Mascherano o Song in mezzo al campo non sarebbe cambiato poi molto visto che è stato proprio il nostro reparto migliore, l'attacco, a fallire. Se escludiamo Mertens ovviamente. A questo aggiungerei una evidente, non da ora, improduttività in questo insistito possesso palla per linee orizzontali. E lì ovviamente le colpe vanno al simpatico Rafa.”
Sulla poca duttilità di Benitez concorda anche Bluemastiffs, che esprime la propria perplessità sul fatto che il mister spagnolo non proponga correttivi tattici quando il centrocampo azzurro è in inferiorità numerica. Senza fermarsi a questo, però, afferma anche che “De Laurentiis è bene che si convinca che è a rischio anche il terzo posto. A mio parere la società è convinta che non sia utile prendere giocatori ora. E dico questo pensando che non servono soltanto un difensore ed un centrocampista importanti ma anche un attaccante che faccia rifiatare Higuain! La squadra ha giocato una gara pietosa, come al solito senza nerbo e come da cinque anni a questa parte stiamo sbagliando l'ennesima campagna acquisti.”
La compartecipazione dei due fattori è argomento condiviso anche da Sery 69 e Ads7112, spesso divisi su altri argomenti ma singolarmente concordi in questa occasione. Si accoda anche Giubilator: “i due fattori indicati non sono mutuamente esclusivi. Il pareggio comunque per me è dato dal pessimo stato di forma di alcuni giocatori chiave, pessimo stato di forma che probabilmente, a mia opinione, è dovuto al logorio. Logorio dovuto anche ad assenza di alternative valide e, in taluni casi, ad assenza di titolari di livello, come per i terzini”.
Miononnogiocava introduce, con il suo intervento, un'altro tema spinoso: la posizione e il reinserimento di Hamsik nel disegno tattico di Benitez. “Squadra nervosa, imprecisa, inconcludente. I problemi sono quelli noti da tempo, per carenze di alternative agli infortunati, mancanza di qualità e errori del mister. In ordine sparso: mancanza di terzini di qualità e di ruolo, mancanza di qualità a centrocampo, assenze importanti di Zuniga e Behrami. Ci è venuto a mancare, dalla partita col Borussia in poi, Hamsik il quale ora è completamente spaesato. Vedo una copia di Pandev e francamente è un peccato e un limite del mister non fare esprimere al meglio il nostro Marekiaro.”
La sensazione che lo slovacco sia fuori posizione e che appaia scontento emerge anche da quanto detto da cooper che, con un po' di preoccupazione, ricorda le ultime dichiarazioni di Marekiaro e ricorda a tutti quanto sia importante, per i calciatori, sentirsi pienamente al centro di un progetto. Gli fa eco Peppe68, che esclama :”evidentemente nun ce sta cu'a capa. Forse davvero non si sente parte del progetto, chissà. Qualcosa che non va secondo me c'è e non è solo la forma fisica”, mentre JulianoKrolMaradona dice che essendo fuori da due mesi ci vorrà tempo perché recuperi lo smalto iniziale e che non sia il caso di tirare in ballo discussioni su progetti, moduli o possibili arrabbiature.
Silk chiude definitivamente il discorso :”basta vedere fantasmi dove non ci sono, Marek è il capitano, è l'unica bandiera che ci è rimasta. Non scherziamo!“
Tra chi invoca un cambio di modulo affinché i centrocampisti attualmente in rosa possano esprimere completamente il loro valore e chi invoca pazienza in modo da poter attendere l'evoluzione della rosa e del gioco, emerge quello che anche a chi era allo stadio è parso l'unico aspetto positivo di giornata, l'esordio di Jorginho. Lo esprime al meglio Fabrizio6386: “Quello che ho visto fare ieri a Jorginho non l'avevo mai visto fare a nessuno dei centrocampisti del Napoli, ad eccezione del miglior Hamsik dello scorso anno, ossia liberarsi dalla marcatura e proporsi al compagno con la palla per il passaggio e spesso invitandolo a passargli di nuovo il pallone.”

Con la speranza condivisa da tutti di ritrovare discussioni più allegre, ovviamente frutto di qualche vittoria, vi diamo l'appuntamento alla settimana prossima!

Alberto Francesco Sanci – Redazione Napolisoccer.net

 



2 Commenti

  1. Io sono del parereche hamsik non sia un campione del livello di rossi ,o pianjc o altri che fano ladifferenza ,lui non é un giocatore che puo fare la differenza.detto wuesto sulla sua prestazione con il chievo ,benitez non puó far giocare dal primo minuto un giocatore che non ha i novanta minuti nelle gambe ,non é una questione di modulo,é un errore del tecnico,un giocatore qualsiasi sia il suo nome se non e in condizioni deve esere sostituito con un altro piú in forma ,ma abbiamo visto un fantasma per quasi novanta minuti ,per un cambio tardivo con insigne. Se cimettiamo la panchina corta ,con scarsi rincalzi degli infortunati ,ecco che la squadra va a massa.poi cé da dire che la societá non é in grado di fare acquisti perché non é strutturata come una grande,raiola va a londra per portare capoue ..ma non é bigon il ds del napoli? Se facciamo un confronto e vediamo come sia strutturata la juve,possiamo capire anche i punti di distacco in classifica con le altre,la juve ha paratici, marotta e nedved,la roma ci ha soffiato in una settimana due giocatori ,piú un altro questa estate,allora c é da pensare che anche la societá deve fare autocritica. Poi su questo capoue,chi è? Un giocatore lento macchinoso ,il contrario di quel che serve al centrocampo del napoli,allora questo é un rebus ,il presidente dice di voler spendere cinquanta milioni a gennaio e chi prende ? Un altro giocatore mediocre ,vhe si aggiunge a zapate.. Forse sentiamo la mancanza di donadel? Un casino.!!!

  2. Hamsik deve abbassarsi acentrocampo ,perché la davanti toglie spaio a higuain, infatti da. He lui é tornato a giocare , il napoli non é stato in grado dii segnare e vincere , e higuain , non ha avuto modo di giocare come lui sá ,quindi hamsik problema del napoli? Si lo é nel momento in cui non trova un ruolo e comincia a farsi il mazzo al centrocampo altrochè compriamo capoue etc. ,se non vuole ,si yrovi una squadra ,perché vuol dire che non é compatibile con il gioco del napoli , che comunque con lui a centrocampo dovrebbe giocare con ill 4 -3-3

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.