Andreolli: “Difficile giocare senza condizione. Sono sollevato che Higuain non abbia nulla di grave”

0
217

andreolli - foto da internetMarco Andreolli, difensore dell'Inter al suo debutto stagionale, è intervenuto ai microfoni delle televisioni per commentare la propria prestazione e l'intervento che ha causato l'uscita di Higuain e lo spavento per i tifosi napoletani: "E' stata una buona prestazione la mia ma è stato difficile giocare bene sopratutto perché è difficile giocare a corto di condizione e senza una reale intesa coi compagni in campo. Siamo stati bravi dal punto di vista difensivo e spero che la buona prova venga tenuta in considerazione. Pensavo di riuscire a ritagliarmi più spazio. In difesa siamo tanti e tutti di livello, sapevo che avrei potuto trovare difficoltà ma speravo sicuramente di giocare di più. Rispetto a quando ho esordito con Mancini è passato molto tempo e la squadra è molto diversa da allora. Devo continuare a lavorare, a crescere, a farmi trovare pronto quando vengo chiamato in causa. Mi sono già sincerato delle condizioni di Higuain, ero dispiaciuto del suo infortunio ma mi sembra che non sia successo niente di grave e ne sono sollevato. Si è trattato di un contrasto di gioco senza cattiveria."
 
Redazione Napolisoccer.net

 



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.