Pecci: “Finale intensa, aperta a ogni risultato”

0
271

Pecci-eraldo foto tratta da internetEraldo Pecci, ex calciatore di Napoli e Fiorentina, ha rilasciato un'intervista pubblica sull'edizione odierna de "Il Mattino" e realizzata da Angelo Rossi. La redazione di Napolisoccer.net ha raccolto in una sintesi le sue parole, ricordando ai lettori che l'edizione integrale dell'intervista è disponibile acquistando una copia del quotidiano.
 
Che partita sarà la Finale di Coppa Italia di Sabato?
"Sarà una bella finale, immagino equilibrata anche se, a giudicare dalle ultime gare, ho l'impressione che a questa sfida arrivi meglio la formazione toscana. Prevedo una partita intensa aperta a ogni risultato".
Sarà una partita segnata dalle assenze per la Fiorentina, e con giocatori del Napoli come Higuain e Hamsik che, per motivi diversi, sono in difficoltà.
"La forza delle due squadre è nel collettivo, giocano un calcio spettacolare, tra i migliori del nostro campionato. Ridurre il discorso alla sfida tra attaccanti significa prendere la questione dalla parte sbagliata. Ci sono tanti giocatori che creano gioco e senza il loro contributo Napoli e Fiorentina non vanno da nessuna parte. Hamsik è inciampato in una stagione poco fortunata, forse l'infortunio ha condizionato la sua annata. Sento parlare di problemi legati al modulo tattico, personalmente non ci credo".
E' anche la sfida di Benitez contro Montella. E' il nostro campionato che non raccoglie il messaggio calcistico di Rafa o viceversa?
"Montella è un buon allenatore, è giovane e può soltanto migliorare. Personalmente nutro una vera passione per Benitez. Le teorie dello spagnolo non sono in discussione, così come il suo calcio. Stimo il modo con il quale ha gestito finora la formazione partenopea: al primo anno ha rivoluzionato squadra e modi di giocare del Napoli, la sua stagione resta comunque più che positiva".
Per chi farà il tifo?
"Per entrambe, mi dispiace che una delle due debba perdere. Ma a prescindere da chi alzerà la Coppa, la conquista della Finale dovrà essere una base dalla quale ripartire e programmare la prossima stagione".
 
Redazione Napolisoccer.net
Fonte: Il Mattino



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.