A “Tifo Azzurro”, coppa Italia : “La Fiorentina non va sottovalutata, ma Benitez sa come si vince”

0
155

Tifo Azzurro TelevomeroNel corso della trasmissione “Tifo Azzurro” andata in onda ieri sera su Televomero è intervenuto il capitano degli azzurri per antonomasia Peppe Bruscolotti che con riferimento alla prestazione degli azzurri contro l'Inter, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni, così riportate da NapoliSoccer.Net: ”E' stata sicuramente una buona partita in vista della finale di coppa Italia contro la Fiorentina, la squadra non ha subito reti ed ha avuto probabilmente le occasioni migliori per portare a casa l'intera posta. San Siro è un campo storicamente difficile per i partenopei che hanno però disputato una buona gara tenendo bene il campo per tutti e novanta minuti a differenza degli uomini di Mazzarri che hanno accusato una certa stanchezza a metà della seconda frazione di gioco con qualcuno di questi finito a terra per crampi. Questo credo sia un buon segnale sullo stato di salute degli azzurri". Sul tema della finale di coppa Italia è invece intervenuto Sandro Abbondanza, ex calciatore azzurro: ”Ho visto un Napoli in salute e credo che il maggior pericolo potrebbe arrivare qualora si sottovalutasse la potenzialità degli avversari che ancorchè privi di Quadrado e Gomez, con Giuseppe Rossi non ancora in buone condizioni, hanno una buona qualità di gioco e particolare vivacità in mediana con Pizarro, Borja Valero ed Aquilani pronti a sostenere Matri solo in attacco. Ma il Napoli non ha mai fallito gli appuntamenti importanti".  Anche l'indimenticato attaccante del Napoli Jarbas Faustinho Canè ha espresso  le sue convinzioni circa i segnali che provengono dalla squadra: "Gli azzurri hanno qualcosa in più della Fiorentina che ha giocato comunque gran parte della stagione senza le sue pedine migliori, Rossi e Gomez. Ma guai a sottovalutare le insidie che possono celare le partite secche alle quali Benitez sembra sapere sempre come approcciare al meglio. Crediamo nel Napoli vittorioso".  Antonello Greco, giornalista e vice direttore di NapoliSoccer.Net ha poi aggiunto al tema il seguente pensiero: “Benitez dovrebbe essere la garanzia. Ha già le idee chiare, avrà già la formazione in mente ed ha potuto fin qui preparare al meglio questo prossimo match. Sabato, infatti, è stato un buon "allenamento" disputato contro l'Inter nel quale ha avuto modo di ripassare il copione delle varie possibili situazioni: l'attesa dell'avversario, le ripartenze ed il possesso palla. I nerazzurri sono stati, in un certo senso, sparring interessati perchè trarrebbero utile beneficio dalla vittoria in coppa Italia del Napoli, passando direttamente alla fase a gironi in Europa League. La quinta coppa Italia è a portata di mano e gli azzurri devono griffare la stagione mettendo anche questo trofeo in bacheca". Raffaella Iuliano, giornalista e figlia d'arte, ha gradito la buona prestazione in campionato del Napoli: "Era una partita che contava poco ai fini della classifica ma tanto per le vicende che hanno accompagnato tutta la lunga vigilia di questa sfida. La stagione degli azzurri va comunque elogiata tenuto conto degli stravolgimenti tattici e tecnici avvenuti negli ultimi mesi, dal modulo ai nuovi acquisti, nonchè la stessa guida tecnica. Ora questo finale di stagione è all'insegna dell'ultimo step, ovvero la coppa Italia per avvicinare poi l'obiettivo principe e cioè affrontare nuovamente la Juve nella Supercoppa italiana e vendicare quella persa qualche anno fa". 

 Redazione NapoliSoccer.Net 



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.