Ponticelli (ass. Comune Napoli): “Il San Paolo è pronto per l’Europa”

7
74

ponticelli-delaurentiis-internet"Il San Paolo è pronto per l'Utrecht".
"Entro due mesi saranno installati i tabelloni luminosi".

L'Assessore allo Sport del Comune di Napoli, Alfredo Ponticelli, è intervenuto quest'oggi sulla frequenze di Radio KissKiss Napoli, rilasciando alcune dichiarazioni, di seguito sintetizzate da Napolisoccer.NET: "Il San Paolo è pronto per la sfida con l'Utrecht, sono stati fatti interventi di manutenzione straordinaria, è migliorata l'illuminazione e quest'estate è stato anche rifatto il manto erboso. Lo stadio è pronto, senza dubbio. I trasporti? Ci sarà un rafforzamento della linea metropolitana. I tabelloni luminosi? In cinquanta giorni saranno installati, De Laurentiis me l'aveva garantito, finalmente presto ci saranno le condizioni per poter vedere un San Paolo in linea con gli altri stadi europei. Un nuovo stadio? Per ora è prematuro, la scelta deve essere condivisa con il Napoli e tutti i tifosi. Al momento il San Paolo è la casa del Napoli, vedremo nei prossimi anni se ci sarà la possibilità di costruire un nuovo impianto, magari delocalizzato dal centro della città".

Redazione Napolisoccer.NET – Fonte: Radio KissKiss Napoli (Foto tratta da sscnapoli)
 

Condividi
Articolo precedenteUlivieri: “Il Napoli ha sofferto contro un Bari ben organizzato”
Prossimo articoloNapoli Calcio Show compie un anno stasera
Giornalista sportivo, appassionato di calcio e, da sempre, tifoso del Napoli. Dal 2004 partecipo al progetto Napolisoccer.NET condividendone obiettivi e speranze, con l'unica finalità di fornire ai lettori un'informazione corretta e neutrale, scevra da pregiudizi e fuori da ogni logica di interesse. Napoletano convinto, nutro amore e passione incondizionata per "Terra mia", "Napul'è" e per la maglia azzurra.


7 Commenti

  1. ma chi a fatto quel manto sportivo ? fa schifo !!!! un’altra sola del dela!!! quattro pidocchi di euro per appezzottare anche il san paolo !! un tappetto ingiallito pieno di zelle !!!!

  2. nient di meno che a napoli è tt + difficile ma comm saddà fa! a livello di mentalità negli usi nei pregi nei difetti, e kite biv! x installare 2 tabelloni tt sto casino!? 2 mesi? ma k kite m***! e poi si permettono pure quà a napoli di parlare di nuovo stadio, ma quello è x città molto ma molto + avanzate mentalmente e fisicamente! a stento teniamo il san paolo e se nn ci fosse, di sicuro e giocator pazziassn a domenic miez a vi!!

  3. nient di meno ca a napoli è tt + difficile ma comm saddà fa! a livello di mentalità negli usi nei pregi nei difetti, e kite biv! x installare 2 tabelloni tt sto casino!? 2 mesi? ma k kite m****! e poi si permettono pure quà a napoli, di parlare di nuovo stadio, ma quello è x città molto ma molto + avanzate mentalmente e fisicamente! a stento teniamo il san paolo e se nn ci fosse, di sicuro e giocator pazziassn a domenic miez a vi!!

  4. @luca l’ignoranza regna sovrana come vedo.
    La ditta che ha lavorato al manto è la stessa che ha fatto quello dell’olimpico di torino e che farà quello dello stadio nuovo della juve. Non credo che non siano professionali, semplicemente dobbiamo dare il tempo al manto di rigenerarsi e “assestarsi”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.