“I quadri” di Napoli-Udinese: il migliore e il peggiore secondo la Redazione

2
382

iquadriAncora una convincente vittoria per il Napoli che battendo l’Udinese resta nella scia della Roma vittoriosa a Cagliari. Seconda rete consecutiva con la maglia azzurra per Manolo Gabbiadini. I Redattori di NapoliSoccer.NET hanno così giudicato gli azzurri:

 

Il migliore: Mertens“Con i suoi guizzi e le sue incursioni mette in difficoltà la difesa avversaria che perde riferimenti e compattezza. Concreto e freddo mette lo zampino su due dei tre gol azzurri e nel primo è splendido protagonista”

Il peggiore: Rafael“Continua ad essere portiere colabrodo, ormai le “rafaellate” non si contano più. A nulla serve qualche buon intervento se non a confermare la regola. Chissà perchè continua ad essere titolare” (Gianni D’Oriano).

 

Il migliore: Mertens – ” Una bellissima prestazione anche giocando dall’inizio per Mertens, attacca e difende, finalmente si è sbloccato anche nel goal”

Il peggiore: Rafael – “Non ha molti interventi da fare, ma su quella palla non avrebbe mai dovuto uscire, fa una bella parata su Allan, ma il goal preso, che poi ha causato anche una paura psicologica nel Napoli, pesa tantissimo” (Alessandro Tomei).

 

Il migliore: Mertens – ” Il calciatore belga gioca una partita attenta sacrificandosi anche in fase difensiva. In attacco per gli avversari è la solita spina nel fianco e le sue accelerazioni sono quasi sempre letali. Suggella la prestazione con una rete e propizia la rete del 3-1″

Il peggiore: Inler – “Parte bene con una prima mezz’ora abbastanza positiva ma quando l’Udinese accorcia le distanze nel punteggio e la partita diventa difficile lui va in difficoltà ed inizia a sbagliare anche il passaggio più elementare. Si riprende dopo che la squadra azzurra sigla il terzo gol” (Enzo Capano).

 

Il migliore: Mertens – “Quest’oggi ha dimostrato di poter essere decisivo anche partendo dal primo minuto. Sempre vivace sul fronte sinistro, sblocca la gara con una rete bellissima confezionata in tandem con Higuain. Nella ripresa dalla sua punizione nasce il definitivo 3-1″

Il peggiore: Rafael – “Regala con un’uscita avventata quanto inutile il goal del 2-1 all’Udinese, che fino a quel momento mai si era resa pericolosa. I suoi continui errori mettono sempre a repentaglio le partite del Napoli. Doha sembra già dimenticata, mentre Andujar comincia a far sentire prepotentemente la sua presenza” (Patrizio Annunziata).

 

Patrizio Annunziata – NapoliSoccer.NET



2 Commenti

  1. Il pensiero non può non andare a Reina.
    Che colossale errore lasciarlo andare via per qualche spicciolo.
    Con Reina probabilmente, anzi molto probabilmente, avremmo giocato la Champions.

  2. È un mio pensiero, ma l’asse Rafael Britos Inler e’ da vendere in blocco: anche 3×2 in un’unica confezione. Pensiamo a quanti punti ha in meno il Napoli grazie ai loro errori. Poi dice che uno come Hiuguain sta nervoso…

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.