Sousa: “Dopo il pari di Kalinic pensavo di vincerla con Babacar. Reina ci ha tolto due gol già fatti”.

1
341

paulo sousa foto da internetPaulo Sousa, allenatore della Fiorentina, è intervenuto durante la trasmissione televisiva Sky Calcio Show. Le sue dichiarazioni sono state raccolte e sintetizzate dalla redazione di NapoliSoccer.Net: “Sono orgoglioso di quello che abbiamo fatto oggi a Napoli ma non è facile vincere qui. Alcuni momenti della partita ci sono stati sfavorevoli e anche il loro portiere ci ha tolto due gol già fatti. Dobbiamo rialzarci e continuare a fare bene. Il terreno di gioco non è stato perfetto e ci ha danneggiato oggi, non potevamo palleggiare come volevamo e come facciamo di solito, inoltre c’era una grande umidità e grande caldo a cui non siamo abituati. Nel primo tempo troppo dispendio fisico? Credo di no. Alonso ha avuto un fastidio muscolare, Borja Valero invece ha finito bene con grande intensità fino all’ultimo minuto. Dopo il pari di Kalinic, ho fatto entrare Babacar subito perché credevo di riuscirla a vincere. Abbiamo momenti in cui andiamo giù come oggi con la sconfitta, ma dobbiamo avere la cultura della vittoria, e continuare nella nostra crescita. Anche loro temevano molto questa partita e questo fatto è un grande merito nostro. Mi piace allenare nella serie A italiana che per me è aumentata di livello quest’anno, competere con la qualità dei miei colleghi è un qualcosa che mi fa molto piacere“.

 

Redazione NapoliSoccer.Net



1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.