Honduras: ucciso Peralta, si era schierato contro le bande criminali

0
296

Olympics+Day+2+Men+Football+Spain+v+Honduras+ENz_YKSG4G9l[1]Il calciatore Arnold Peralta, centrocampista dell’Olimpia Tegucigalpa e della nazionale dell’Honduras, è stato ucciso all’esterno di un centro commerciale di La Ceiba in Honduras.

Secondo la ricostruzione della polizia il giocatore è stato raggiunto da tredici proiettili ed è esclusa la pista della rapina. Secondo alcuni testimoni, gli esecutori dell’agguato sarebbero stati due uomini in moto. Il calciatore è stato raggiunto da una raffica di colpi al cranio, al volto e al torace.

La notizia ha suscitato molta emozione in Honduras, anche perchè il calciatore, nel 2014, si era apertamente schierato contro le bande criminali che infestano il Paese.

 

Redazione Napolisoccer.NET (Foto tratta da Internet)

 

Condividi
Articolo precedenteTAS respinge ricorso Platini contro sospensione inflittagli dalla Fifa
Prossimo articoloRoma: nervi tesi in casa giallorossa. Incontro Pallotta-Totti
Giornalista sportivo, appassionato di calcio e, da sempre, tifoso del Napoli. Dal 2004 partecipo al progetto Napolisoccer.NET condividendone obiettivi e speranze, con l'unica finalità di fornire ai lettori un'informazione corretta e neutrale, scevra da pregiudizi e fuori da ogni logica di interesse. Napoletano convinto, nutro amore e passione incondizionata per "Terra mia", "Napul'è" e per la maglia azzurra.


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.