Europa League, probabili formazioni Napoli – Villareal: Higuain dovrebbe partire titolare

1
437

1probabiliformazione2015.jpgFallito il contro sorpasso alla Juve, un po’ per demerito e un po’ per sfortuna, il Napoli deve necessariamente tornare al successo contro gli spagnoli per continuare l’avventura in Europa League.

 

Oltre a conquistare la qualificazione serve recuperare subito la fiducia nei propri mezzi, siamo nel pieno della stagione e nulla ancora è compromesso. Per battere gli spagnoli del Villareal occorre la partita perfetta, vincere con due gol di scarto non è semplice ma possibile attraverso una gara attenta, una maggiore precisione sotto porta e con un pizzico di fortuna in più.

 

Nel posticipo di lunedì sera diversi giocatori azzurri sono apparsi in affanno,  specie Higuain ed Hamsik contro il muro rossonero hanno faticato parecchio e domani sera almeno lo slovacco potrebbe riposare. Le scelte di Sarri saranno quindi condizionate dalle evidenti necessità di riposare di alcuni giocatori e dall’importantissimo scontro al vertice contro la Viola.

 

In difesa, come all’andata, dovrebbero trovare spazio Chiriches e Strinic, mentre a centrocampo pronti Valdifiori e David Lopez. Novità anche all’attacco, con Mertens in pole.

 

Con Reina tra i pali a scendere in campo dal primo minuto potrebbero essere Hysaj sulla destra, Strinic a sinistra e Koulibaly e Chiriches centrali. Inedito centrocampo con Valdifiori, David Lopez ed Allan e, reparto avanzato, formato da Callejon, Higuain e Mertens.

 

Il Villareal per la trasferta napoletana non potrà contare sugli infortunati dos Santos e Samu Garcia.

 

Napoli (4 – 3 – 3): Reina, Hysaj, Koulibaly, Chiriches, Strinic, David Lopez, Valdifiori, Allan, Callejon, Higuain, Mertens.

 

A disposizione: Gabriel, Maggio, Ghoulam,Albiol, Hamsik, Gabbiadini, Insigne.

 

Allenatore: Sarri.

 

 

Villareal (4 – 4 – 2): Areola, Gaspar, Musacchio, Ruiz, Costa, Castillejo, Trigueros, Bruno Soriano, Suarez, Baptistao, Soldado.

 

A disposizione: Barbosa, Rukavina, Bonera, Bailly, Pina, Lopez, Bakambu.

 

Allenatore: Marcelino.

 

 

Antonio Catapano NapoliSoccer.NET



1 COMMENTO

  1. Speriamo che Sarri consideri più importante la partita con la Fiorentina che quella di domani.
    Da Firenze bisogna uscire almeno con un pareggio, altrimenti si complica tutto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.