Corbo: “Napoli-Genoa non sarà una partita facile”

0
163

antonio_corbo_giornalista_2015Antonio Corbo, editorialista de La Repubblica, ha rilasciato alcune dichiarazioni

ai microfoni di Amore… Azzurro” programma sportivo in onda su Radio Amore.

Ecco alcuni passaggi dell’intervista raccolti da Napolisoccer.Net:

Campionato sorprendente?

Questo campionato registra delle novità: la Juventus resta in testa, ma la sua

superiorità non è più netta come nelle scorse stagioni. Il Napoli di Sarri ha espresso

un calcio europeo. Molto bene anche la Fiorentina di Sousa ed il Sassuolo di Di

Francesco. Peccato, che in Europa le nostre squadre non siamo riuscite a fare

altrettanto bene

Napoli-Genoa?

E’ una partita complicata. Il Genoa, nel match dell’andata, è stato il primo club a

capire come bloccare gli ingranaggi azzurri nella costruzione del gioco

Gabbiadini?

La situazione è stata gestita male. Il Napoli non ha avuto la prontezza di cederlo a

gennaio, quando è arrivata l’occasione giusta. Oltretutto, si potevano reinvestire i

soldi ricavati rinforzando la rosa con alternative utili per Sarri. Gabbiadini non

riesce ad adattarsi come esterno nel 4-3-3”.

Il settore giovanile?

De Laurentiis ha questo modello di gestione e preferisce non investire nelle strutture.

E’ un modello che può anche essere poco condivisibile, ma i risultati parano chiaro.

Inoltre, non dimentichiamoci che solo lui è stato capace di salvare il Napoli dalle

ceneri del fallimento

Sarri cambia poco?

Non si possono cambiare tanti giocatori per non rischiare di compromettere i

meccanismi collaudati della squadra. Oltretutto, è compito delle riserve sapersi

rendere intercambiabili. David Lopez, ad esempio, si sta rivelando un’alternativa

molto utile

Insigne potrebbe non andare agli Europei?

Conte ha evidenziato diversi limiti caratteriali. Tuttavia, spetta ad Insigne rendersi

indispensabile. L’ultima sua partita, ad esempio, non è stata molto positiva

 

 

Redazione Napolisoccer.Net

 

 



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here