Il Napoli su Ionita in sinergia con l’Empoli. Rispunta la pista Saponara. Per Herrera ci vorrà tempo

0
263

calciomercato01Il Napoli prova a stringere alcune operazioni di mercato in sinergia con squadre minori come insegna la Juve che proprio così due anni fa riuscì ad arrivare a Zaza e Berardi, girandoli poi subito al Sassuolo, e riprendendosi già l’anno scorso Zaza e con ogni probabilità l’anno prossimo anche Berardi. In pratica ciò che sta accadendo anche negli ultimi giorni con Lapadula che la Juve è vicinissima a prendere per poi girarlo al Sassuolo e riprenderlo magari l’anno prossimo.

Mentre rispunta prepotentemente la pista Saponara che permetterebbe a Sarri di mettere in campo quale modulo di gioco 4-3-1-2 che lui avrebbe voluto attuare già nella scorsa stagione, il Napoli ha nel mirino anche Artur Ionita. Per il centrocampista dell’Hellas Verona il club azzurro ha instaurato una sinergia con l’Empoli e ora la trattativa è in corso. Il Napoli lo acquisterebbe per girarlo all’Empoli e riprenderlo magari l’anno prossimo, anche se resta da capire con quale formula. Per acquistarlo bisognerebbe versare quattro milioni di euro al Verona. Operazione che da più parti viene ritenuta fattibile anche se mancherebbe ancora l’ok del calciatore soprattutto al trasferimento ad Empoli.

 

 

In cima alle priorità di mercato del Napoli c’è sempre Hector Herrera del Porto. Stando alle ultime indiscrezioni trapelate sulla trattativa in corso per il centrocampista messicano, nel corso del summit milanese con l’entourage si sarebbe lavorato soprattutto sui diritti d’immagine per un’azienda di scarpe che Herrera pubblicizza in Messico. Al riguardo sembra di capire che non sarebbero previsti grossi problemi anche se l’accordo sui diritti di immagine non è stato ancora completamente raggiunto e bisognerà lavorarci. L’ingaggio resta quello proposto dal Napoli fin dall’inizio della trattativa  di 1,5 milioni netti a stagione. Obiettivo primario del Napoli è quello di presentarsi dal Porto, forte dell’accordo completo col calciatore, e sperando in uno sconto per chiudere l’affare sotto i 20 milioni. L’impressione è che ci vorrà ancora un bel po’ di tempo prima di poter chiudere l’affare. Molto difficile che la trattativa si concluda positivamente prima dell’inizio del ritiro del Napoli previsto per il 9 luglio a Dimaro. Sulla stessa falsariga di quello che avvenne con Allan lo scorso ano quando il brasiliano arrivò direttamente a Dimaro durante il ritiro.

 

 

Natale Giusti – Napolisoccer.Net

 

 

 

 

 



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.