Potito in forma: “Vorrei giocare l’ottavo di finale del torneo contro Federer”

0
190

Potito Starace si è qualificato al secondo turno degli Internazionali al Foro battendo il croato Marin Cilic per 6-4, 2-6, 6-4. Una partita brutta, disturbata dalla pioggia che nella prima frazione ha rispedito negli spogliatoi i protagonisti per un’ora e un quarto. Nel set decisivo Starace si è fatto riagganciare prima di chiudere al decimo gioco: «Non ho giocato bene, il campo era molto lento però contava solo vincere. Sogno l’ottavo contro Federer, anche se è ancora presto» ha detto Potito che tornerà in campo domani contro il vincente tra il croato Karlovic e il francese Mathieu. Anche Seppi si è qualificato battendo in due set (6-4, 6-2) il francese Santoro. Prossimo avversario lo statunitense James Blake testa di serie numero 8.

 

Il Mattino



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.