Alla scoperta di Marko Rog, il nuovo Modrić vicinissimo al Napoli

0
781

rogOltre a un buon attaccante che possa rimpiazzare al meglio Gonzalo Higuaín, il Napoli è anche alla ricerca di un centrocampista di qualità. In questo senso, il nome maggiormente accostato agli azzurri nelle ultime settimane è quello di Marko Rog, croato classe ’95 in forza alla Dinamo Zagabria. Il giocatore, reduce dagli Europei disputati in Francia con la sua Nazionale, potrebbe presto sbarcare all’ombra del Vesuvio per circa 17 milioni di euro.

 

Rog è un centrocampista dotato di ottima tecnica. Assomiglia molto ai più esperti connazionali ModrićRakitić, due dei migliori talenti prodotti dal calcio croato negli ultimi dieci anni. In particolare in patria lo accostano al classe ’85 del Real Madrid, cresciuto nella Dinamo Zagabria e poi consacratosi al Tottenham prima e al Real Madrid poi. In Croazia è stato anche accostato al centrocampista della Fiorentina Milan Badelj.

 

Come Modrić, infatti, Rog ha un’ottima visione di gioco ed è molto preciso nel lanciare in porta i suoi compagni. Rispetto al più esperto collega di reparto, però, Rog è anche molto abile in fase offensiva ed è bravissimo nel dribblare nello stretto. Tutte caratteristiche che gli hanno permesso di godere subito di un’ottima considerazione in patria, diventando titolare dell’RNK Spalato a soli 19 anni e passando poi nel 2015 alla Dinamo Zagabria, con cui ha avuto modo di debuttare in Champions League, competizione in cui ha segnato anche 2 gol. Con i croati ha totalizzato 50 presenze e 6 reti, vincendo il campionato e la Coppa di Croazia.

 

Le sue potenzialità non sono rimaste inosservate, tanto che la Croazia lo ha fatto debuttare a 19 anni in un’amichevole contro l’Argentina e lo ha convocato per i recenti Europei nonostante la giovane età. In Francia Rog è sceso in campo da titolare nell’ultima gara del girone vinta 2-1 contro i campioni in carica della Spagna. Per il 21enne si è trattato della prima presenza da titolare in Nazionale: niente male per un giocatore giovanissimo giocare da titolare per la prima volta in un Europeo e farlo contro una squadra del calibro della Spagna. Rog, però, ha dimostrato di essere un ottimo prospetto anche dal punto di vista mentale, abbinando tecnica e lucidità. Il suo nome è finito sul taccuino di numerose big italiane ed europee, ma il Napoli sembra aver anticipato la concorrenza e presto potrebbe prenderlo: sarebbe un colpo importantissimo per presente e futuro.

 

Dennis Izzo – NapoliSoccer.net



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.