Il Milan batte la Lazio per 2-0 nell’anticipo di Serie A

0
617

avversariomilan0809La Lazio che non ti aspetti scende a “San Siro” e becca due reti sembrando solo la brutta copia della squadra che appena tre giorni fa aveva strapazzato il Pescara per 3-0. Il Milan invece si gode una bella striscia positiva di due vittorie consecutive, dopo la batosta di Napoli e la brutta sconfitta interna con l’Udinese.

La Lazio arriva bene fino alla trequarti ma quasi mai riesce ad impensierire seriamente Donnarumma, e manca moltissimo in fase di finalizzazione sia nel primo che nel secondo tempo. La svolta del match al minuto 41 del primo tempo, quando De Vrji scende in maniera scriteriata, lasciando sguarnita tutta la sua retroguardia. Il difensore centrale olandese della Lazio perde banalmente palla, ne approfitta Kucka per lanciare in contropiede il colombiano Bacca, che ne approfitta per presentarsi tutto da solo davanti al portiere della Lazio Strakosha e batterlo inesorabilmente per l’1-0 del Milan.

Nella ripresa il Milan capitalizza il vantaggio e gestisce benissimo la gara. Dopo pochi minuti c’è una bella triangolazione Bacca-Calabria-Niang, con quest’ultimo che fallisce la più semplice delle occasioni a pochi centimetri dalla linea di porta della Lazio. La Lazio non si vede quasi mai seriamente in attacco se non in un’azione con Lulic che con un bel diagonale sfiora la rete.

La gara si chiude definitivamente a 20 minuti dalla fine. C’è un cross dalla destra di Niang dalla destra su cui si avventa in scivolata Radu colpendo nettamente con la mano la palla. Nettissimo il rigore per i rossoneri e giusta anche l’ammonizione che l’arbitro Massa di Imperia commina a Radu per il fallo di mani volontario. Sul dischetto si presenta Niang e spiazza completamente Strakosha per il 2-0 definitivo del Milan sulla Lazio.

 

Natale Giusti – NapoliSoccer.Net

 



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.