Aronica: “Diawara, Zielinski, Milik e Rog sono giovani di grande spessore e lo dimostreranno”

0
223

aronica-12-02-2011.jpgL’ex difensore del Napoli, Salvatore Aronica, intervenendo a “Fuori Gara“, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni sintetizzate da NapoliSoccer.net:”Tutti sanno che l’ambiente di Lisbona sarà come quello di Bilbao, uno stadio piccolo col grande calore del pubblico e la determinazione della squadra di casa per una posta in palio altissima. Sarà una partita bella ma prevarrà l’agonismo.

Il Benfica partirà avvantaggiato perché avrà il pubblico amico al suo fianco, ma il Napoli ha una squadra di calciatori esperti e di caratura internazionale e non credo si faranno distrarre dai tifosi. Ci vorrà un Napoli di grande carattere che dovrà mantenere i nervi ben saldi: Sarri infonderà questo ai propri calciatori.

Mertens ha dimostrato tutto il suo valore, Gabbiadini meno, dunque credo andrà in panchina con la prospettiva di subentrare a gara in corso. Con l’Inter ha giocato bene ma in due anni ha dimostrato ben poco nonostante le chance avute, ecco perché dubito Sarri lo schiererà titolare in una gara così importante.

In estate il Napoli ha rinfoltito la rosa con giocatori di prospettiva, dopo qualche critica stanno arrivando i giusti risultati grazie al bel lavoro di Giuntoli e del suo staff. Diawara, Zielinski, Milik e Rog sono giovani di grandissima prospettiva e lo dimostreranno.

Hamsik supererà presto Maradona e, per lui, sarà un risultato di grande orgoglio. Albiol? Ho sempre sostenuto fosse importantissimo al centro della difesa, quando è mancato il Napoli ha subito tanti gol. Parliamo del top-player della linea difensiva al pari di Reina. Koulibaly è cresciuto tantissimo grazie a loro due”.



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here