Vicina la chiusura della convenzione sul San Paolo. Borriello: “Accordo trovato”

0
286

san-paolo_vuoto2_x600_17.9.2016Novità sulla convenzione dello Stadio San Paolo tra Calcio Napoli e Comune.

Secondo quanto riferito dall’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, nella giornata di ieri si è tenuto un incontro tra il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis e due alti esponenti di Palazzo San Giacomo: l’assessore allo sport Ciro Borriello e il capo di gabinetto Auricchio. A leggere la rosea si apprende che dall’incontro sarebbe emerso che il club azzurro non interverrà con proprie iniziative nei lavori di ristrutturazione dello stadio San Paolo organizzati dal Comune grazie al mutuo acquisito dal Credito Sportivo.

Ma, d’altra parte, sarebbe stato trovato l’accordo sulla convenzione d’uso dell’impianto fino al 2019. Oggi l’assessore allo sport Ciro Borriello è stato intervistato a riguardo nel corso della trasmissione radiofonica Marte Sport Live. Le sue parole sono state così sintetizzate per i nostri lettori dalla redazione di Napolisoccer.NET.  

“C’era preoccupazione da parte di De Laurentiis circa la partita contro il Real Madrid. Il presidente desiderava capire se noi del Comune saremmo davvero riusciti a fare quanto annunciato. Ieri abbiamo affrontato a lungo questa discussione, ci siamo resi disponibili ad accettare delle giuste sollecitazioni, e abbiamo stabilito un percorso comune. L’ingegnere della SSC Napoli ci darà una mano. Noi con cinque milioni di Euro stiamo facendo una manutenzione per sopperire alle mancanze degli anni scorsi. Poi pian piano cercheremo di accontentare le richieste del presidente. Manca poco affinché la convenzione sia firmata: si è trovato l’accordo. Hanno lavorato molto gli uffici tecnici su questo”.



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here