Giudice Sportivo: 13 squalificati in A; Milan senza Locatelli e Romagnoli contro il Napoli

0
662

giudicesportivo2014.jpgIl Giudice Sportivo dott. Mastrandrea, ha deliberato le sue decisioni in merito alla 20° giornata di Serie A. In totale sono 13 i calciatori squalificati e tutti per una giornata, tra i quali spiccano Romagnoli e Locatelli del Milan prossimo avversario del Napoli.

I calciatori squalificati per espulsione sono: Capuano (Cagliari) e Romagnoli (Milan); quelli per cumulo di ammonizioni sono i seguenti: Belotti (Torino); Kalinic (Fiorentina); Diousse (Empoli); Alex Sandro e Sturaro (Juventus); Locatelli (Milan); Palladino (Crotone); Lulic (Lazio); Juan Jesus (Roma); Radovanovic e Spolli (Chievo).

Tra gli allenatori fermato per 2 giornate più ammenda di 5.000 euro il tecnico dell’Atalanta Gasperini; per 1 giornata Oddo del Pescara, mentre per Mihajlovic del Torino diffida e ammenda di 2.000 euro e per Simone Inzaghi della Lazio solo diffida; nulla invece per Massimiliano Allegri, che aveva inveito contro il quarto uomo.

Tra le società punite con ammenda ci sono: il Napoli con 3.000 euro: “per lancio di un bengala da parte dei propri sostenitori, nel settore occupato dalla tifoseria avversaria al 15° del secondo tempo; sanzione attenuata ex art. 14 n. 5 in relazione all’art. 13, comma 1 lettera b) CGS, per avere la Società concretamente operato con le Forze dell’Ordine a fini preventivi e di vigilanza”.

Udinese 2.000 euro: “per avere suoi sostenitori, nel corso del secondo tempo, rivolto cori insultanti ad un Arbitro addizionale”.



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.