Roma-Inter 1-3: Spalletti si “vendica” dell’Olimpico. Giallorossi rimontati dopo tre pali

0
646

icardi_X600jpgRoma-Inter finisce 1-3: calo nella ripresa degli uomini di Di Francesco, che colpiscono tre pali e subiscono il cinismo dei nerazzurri. Icardi protagonista

Roma contro Inter, Luciano Spalletti contro il suo passato, Eusebio Di Francesco e la sua prima allo stadio Olimpico. Il risultato finale è un 1-3 per l’Inter in rimonta. Eppure le cose si sono messe bene per la Roma con il vantaggio al 15′ di Dzeko. Un 1-0 che poteva diventare un risultato più ampio se Kolarov al 13′, Nainggolan al 39′ e Perotti al 64′ non avessero colpito tre pali che gridano ancora vendetta.

Alla fine chi spreca troppo, viene spesso punito. Così è successo. Infatti la doppietta di Icardi (la seconda in sei giorni) nel giro di nove minuti dal 67′ al 76′ e il gol di Vecino all’87’ hanno messo il sigillo sulla vittoria dell’Inter che va in vetta alla classifica, insieme alla Juventus e in attesa delle partite di domani, a punteggio pieno prima della sosta. Juventus che oggi ha vinto anche lei in rimonta da 0-2 a 4-2 con un Dybala in grande spolvero grazie a una tripletta.

TABELLINO:
Roma: (4-3-3) Alisson; Manolas, Fazio, Juan Jesus, Kolarov; Nainggolan, De Rossi (82′ Under), Strootman; Defrel (62′ El Sharaawy), Dzeko, Perotti (91′ Tumminello). All. Di Francesco.
Inter: (4-2-3-1) Handanovic; D’Ambrosio, Skriniar, Miranda, Nagatomo (56′ Dalbert); Gagliardini (45′ Joao Mario), Vecino; Candreva (83′ Joao Cancelo), Borja Valero, Perisic; Icardi. All. Spalletti.
MARCATORI: 15′ Dzeko (R), 67′ e 76′ Icardi (I), 87′ Vecino (I).



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.