Sicula Leonzio-Juve Stabia, le dichiarazioni dei protagonisti nel post gara

0
752

Al termine di Sicula Leonzio-Juve Stabia sono intervenuti in conferenza il tecnico della Juve Stabia, Ciro Ferrara, il difensore centrale delle vespe Morero e il presidente della Leonzio Leonardi. Le loro dichiarazioni sono state raccolte e sintetizzate da Napolisoccer.Net.

Unico a parlare nel dopo gara per la Sicula Leonzio è stato il presidente Giuseppe Leonardi: “Sono molto deluso. Se avessimo segnato il rigore, avremmo vinto anche 3-0. Non si può mai vivere una settimana in tranquillità. Non posso rimproverare nulla ai ragazzi, ma siamo stati idioti e stupidi sul rigore: noi siamo la Leonzio mica il Barcellona, siamo in Serie C e ogni pallone pesa. Oggi non c’è altro di cui parlare e annuncio che fino a nuova decisione parlerò solo io a nome del club“.

Poi, è stata la volta di Morero della Juve Stabia: “Per come è andata la partita, non abbiamo rimpianti. Avevamo preparata partita per vincere, ma non siamo riusciti anche per merito degli avversari. Secondo tempo più equilibrato e penso sia giusto il pari. Sul rigore io ho visto Arcidiacono entrare in area molto prima che il compagno battesse il rigore. Poi, ho sentito che la palla non è stata battuta in avanti, ma dal campo non ho visto bene. La Juve Stabia è cambiata molto rispetto all’anno scorso e abbiamo bisogno di tempo per diventare una squadra forte. Possiamo dire la nostra in questo campionato, ma ciò dobbiamo dimostrarlo da qui alla fine. Stiamo cercando più regolarità in quanto a risultati”.

Infine, uno dei due tecnici della Juve Stabia, Ciro Ferrara: “Ho trovato i ragazzi quest’oggi un po’ sotto tono o comunque non per come avevamo preparato la partita, anche per merito degli avversari. Io per la verità sul rigore non ho capito e non so cosa sia successo. Ho sentito parlare di fuorigioco, ma non sono per nulla convinto. Dovremmo prima capire il perché l’arbitro abbia preso questa decisione e poi, magari, potremmo commentarlo“.

 

Fonte: mondosportivo.it

 



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.