Brignoli a Gattuso: “Non sono bravo con i piedi ma salto più di Lebron James”

0
2841

È una storia incredibile quella di Alberto Brignoli portiere del Benevento che ieri ha regalato il pareggio alla sua squadra al minuto 94. Il gol del 2-2 da attaccante navigato più che da portiere è uno spot per il calcio. Sono tante le curiosità intorno a quest’evento più unico che raro. A svelare uno scambio di battute tra il portiere e Gattuso è Ciccio Colonnese a Radio Kiss Kiss Napoli durante Radio Goal del pomeriggio.

Queste le parole dell’ex difensore sintetizzate per i lettori di NapoliSoccer.NET: “Gattuso durante l’intervallo pare abbia detto a Kalinic, attacchiamo paperino – riferendosi a Brignoli n.d.r. – perché con i piedi è scarso. A fine partita Brignoli, che aveva sentito il commento, ha detto al tecnico milanista di non essere bravo con i piedi ma di saltare più di Lebron James”. 

Colonnese parla anche del Napoli: “Il Napoli è forte ha consapevolezza si essere una grande squadra. C’è stata una battuta d’arresto ma ora bisogna ripartire, per diventare grandi bisogna sapere affrontare questi momenti particolari. Il Napoli ha qualità e giocatori importanti, non bisogna distruggere tutto per una partita persa.

Milik avrebbe fatto comodo così come Ghoulam, sulle zone laterali c’era tanto spazio, la Juventus ha chiuso bene al centro ma sui lati si poteva fare tanto. Perdere lo scontro diretto fa male ma nel calcio c’è sofferenza e poi la gioia. Magari la felicità arriverà in Champions League”. 

 



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.