Bologna-Benevento 3-0: netta vittoria dei rossoblu

0
370

benevento_2017-18.jpgIl Benevento perde contro il Bologna di Verdi. Il numero 9 rossoblù decisivo con i suoi assist. Sanniti quasi mai pericolosi.

È una partita delicata per il Benevento che, dopo aver conquistato punti preziosi in casa ha tutta l’intenzione di ripetersi in trasferta. Al cospetto degli uomini di De Zerbi c’è il Bologna che “festeggia” la permanenza di Simone Verdi in maglia rossoblù. La gratitudine del popolo bolognese per il suo numero 9, il quale ha rifiutato una sontuosa offerta del Napoli, gli consente di indossare la fascia di capitato. Nell’undici iniziale Donadoni sceglie il 4-3-3 con Palacio e Verdi ai lati di Destro nel tridente offensivo, fuori Di Francesco. De Zerbi opta per il 3-4-3, in attacco Coda, Brignola e Guilherme. In panchina il nuovo acquisto Sandro.

La Cronaca di Bologna-Benevento

Al minuto 8 palo del Benevento: Brignola dà palla a Guilherme che colpisce il legno. 12′ Viola calcia un angolo, Lombardi si avventa sul pallone ma il suo tentativo si spegne a lato della porta rossoblù. 35′ Bologna in vantaggio con Destro: punizione di Verdi, l’attaccante rossoblu calcia e insacca, 1-0 per il Bologna. La prima frazione termine col Benevento in svantaggio.

Nella ripresa al minuto 61 Costa pericoloso in area bolognese. 62′ Verdi viene contrato in area da Venuti. Gol del Bologna al minuto 73: punizione calciata da Verdi, De Maio impatta il pallone e raddoppia. 83′ Verdi col sinistro non inquadra la porta. 88′ Dzemaili partecipa alla festa rossoblu: 3-0.

Il Commento di Bologna-Benevento

Il Bologna impone al Benevento la propria esperienza nella massima serie e porta a casa tre punti importanti. Sanniti poco pericolosi nella ripresa, sprazzi di gioco di Guilherme, De Zerbi dovrà lavorare in settimana per inserire i nuovi acquisti all’interno del suo sistema di gioco. Non buona la prestazione del portiere Belec. Donadoni può godersi fino al termine della stagione Simone Verdi, decisivo anche quest’oggi. Esordio con gol per Dzemaili.



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here