Gasperini alla stampa: “Ci sta di perdere col Napoli. Successo qualcosa col Var, stanno tornando le polemiche”

1
433

La conferenza stampa dell’allenatore nerazzurro Gasperini dopo Atalanta-Napoli. 

Gian Piero Gasperini ha risposto alle domande dei cronisti presenti in conferenza stampa al termine del match contro il Napoli, vinto dagli azzurri per 1-0. Queste le parole del tecnico sintetizzate dalla redazione di NapoliSoccer.NET per i propri lettori.

L’analisi della gara
“Abbiamo avuto situazioni sia noi che il Napoli, è stata una partita equilibrata decisa da quel gol. Il gol di Hamsik non mi sembra un goal annullato, il gioco era fermo per fuorigioco. Che il Napoli abbia qualcosa in più dell’Atalanta lo sappiamo, ma la partita è stata comunque equilibrata. Il primo tempo è stato abbastanza bloccato, nel secondo tempo abbiamo avuto l’occasione di segnare con Spinazzola. Poi ovvio che al Napoli bastano pochi metri per segnare. Poi ripeto, la decisione presa sul gol di Mertens ha cambiato la partita. Con la Var tutto questo non deve più accadere, bisogna capire dopo quanti centimetri è fuorigioco, visto che 1 centimetro o mezzo metro è la stessa cosa. Il fuorigioco non ha interpretazioni, se è fuorigioco è fuorigioco punto e basta”.

Le differenze con la vittoria in Coppa Italia
“Non avevamo la stessa condizione di quando abbiamo finito prima della sosta. Abbiamo sbagliato molti passaggi, ma anche loro, eravamo sotto ritmo e non siamo riusciti a giocare come sempre. Ci sta di perdere questa gara, ripartiamo con le prossime. Abbiamo giocato comunque contro il Napoli, per vincere questo tipo di gare devi essere al meglio: per vincere contro di loro devi essere al di sopra del loro livello, e oggi non lo eravamo”.

La squalifica, il Var e il ritorno delle polemiche.
“Mi dispiace di essere andato in tribuna (per la squalifica, ndr). È successo anche a Roma un episodio molto strano con l’espulsione di De Roon e la mia. Sembrava che non ci fossero più proteste, se ora ci stiamo lamentando di più o è successo qualcosa di strano o noi siamo troppo maleducati. Basta rivedere alcune episodi delle ultime partite. Nonostante il Var ci sono molto polemiche”.



1 COMMENTO

  1. Tutti diventati portaborse di chi frequenta i mafiosi. E ‘vergognoso che all’intervista sia stato suggerito a Gasperini del possibile fuorigioco di Mertens ma si è taciuto della possibile regolarità della rete di Hamsik. Che i rubapunti avessero degli appoggi dalle alte sfere arbitrali ormai anche i bambini lo hanno imparato, ma che tutti i pennivendoli delle TV, pubbliche e private si appecoronassero al potere questo supera i limiti. E poi si lamentano se qualcuno esulta ed esulterà agli schiaffi che Buffon e compagni hanno preso e prenderanno in Champion

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here