“Quadri” Atalanta-Napoli: migliore e peggiore azzurro secondo la Redazione

0
11882

QUADRI.jpgAtalanta-Napoli è stata una partite che ha visto gli azzurri vincere con forza e arguzia una partita da sempre ostica con Sarri in panchina. Ritorno al gol di Mertens e primato difeso anche questa settimana. Alcuni Redattori di NapoliSoccer.NET hanno rilasciato i propri personali giudizi sul migliore e peggiore azzurro sceso in campo nella gara odierna.

Il Migliore: Allan – “È l’uomo in più di questa stagione azzurra. Sembra ce ne siano due in campo, uno per ogni fase di gioco. Regge l’impatto contro l’intero centrocampo atalantino ed è sempre disponibile al passaggio”.

Il Peggiore: Jorginho – “Scompare nel pressing di Ilicic e sembra mancare di lucidità in fase di impostazione. Non trova tempi e sbocchi di gioco, il Napoli pare risolverla senza di lui“. (Alberto Francesco Sanci)

Il Migliore: Mertens“Anche se nel computo generale la prestazione di Allan appare al di sopra di tutti e 22 in campo, il gol della vittoria siglato da Mertens gli vale la palma di Man of the match. Un gol atteso per settimane con ostinazione e la determinazione odierna premia finalmente la caparbietà di Dries rilanciando il Napoli in classifica e fortifica le convinzioni del gruppo che superata anche l’ avversità orobica diventa sempre più convinto di poter arrivare fino in fondo”.

Il Peggiore: Jorginho – “E’ ancora una volta osservato speciale di Gasperini che gli piazza come un ombra addosso Ilicic, probabilmente errando visto che sacrifica uno dei suoi uomini più tecnici. Il brasiliano restituisce pan per focaccia ma la sua geometria manca alla squadra che per sopperire finisce per affidarsi maggiormente alla gran vena di Allan”. (Antonello Greco)

Il Migliore: Allan – “Efficace, combattivo è mai domo. Lotta su ogni pallone, spesso sradicando la sfera dai piedi degli avversari”.

Il Peggiore: Hysaj – “Sicuramente aveva un avversario ostico da controllare ma la troppa titubanza e qualche imprecisione rendono appena sufficiente la sua prestazione”. (Giovanni D’Oriano)

Il Migliore: Allan – “Stagione straordinaria quella del brasiliano e quella di oggi è solo l’ennesima prova di sostanza qualità di un calciatore che attualmente è insostituibile”.

Il Peggiore: Jorginho – “Ormai dovrebbe essergli chiaro che cercano sempre di togliergli spazio, dovrebbe trovare le contromisure per diventare davvero grande. La sua prestazione è comunque sufficiente”. (Patrizio Annunziata)



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.