ESCLUSIVA – Baiano: “Al Napoli non è riuscita l’impresa”

0
989

baiano_x600_18.9.2016.jpgPer Ciccio Baiano la qualificazione è stata compromessa nella gara di andata.

ESCLUSIVA NAPOLISOCCER.NET – Ciccio Baiano, ex calciatore del Napoli, ci ha rilasciato un’intervista in esclusiva in cui ha analizzato Lipsia-Napoli. Con l’ex allenatore del Varese abbiamo anche parlato dell’influenza di questa partita sulla prossima gara di campionato e di Milic. Di seguito l’intervista completa.

Ci fa un commento su Lipsia-Napoli?
“Quando il Napoli fa il Napoli diventa dura per tutti, anche per la seconda del campionato tedesco. In questa gara Sarri un fatto un mini turnover: Koulibaly, in diffida, è rimasto fermo, insieme a Hysaj e Callejon. Al loro posto hanno giocato Tonelli, Maggio e Zielienski. Il Napoli è partito forte ma ha trovato il 2-0 troppo tardi, anche se tre minuti prima del secondo gol Callejon ha avuto una grande occasione, ma lo spagnolo è stato troppo altruista servendo un compagno in mezzo, che poi è stato anticipato dall’avversario. Pochi minuti dopo, su un’azione simile il Napoli ha raddoppiato ma a quel punto era troppo tardi, il Lipsia ha interrotto continuamente il gioco ed al Napoli non è riuscito il miracolo. Purtroppo – dice Ciccio Baiano a NapoliSoccer.NET – in Europa quando sbagli la prima partita dopo diventa difficile rimontare”.

Chi l’ha impressionanta di più tra i calciatori che giocano meno?
“Maggio e Tonelli hanno giocato bene. Maggio è un professionista si allena sempre al cento per cento e quando entra si fa sempre trovare pronto. Anche Tonelli ha fatto un buona gara. Alla fine è la squadra che esalta il singolo – sostiene Baiano a NapoliSoccer.NET – e quando il Napoli gioca così fanno tutti bene”.

Questa eliminazione dall’Europa League influirà sul proseguio della stagione?
“Non influirà, nella testa dei giocatori è stata fatta una scelta, quella di vincere il campionato. L’Europa League si gioca di giovedì e porta via tante energie fisiche e mentali. Nel prossimo turno di campionato il Napoli giocherà di lunedì ma solitamente si gioca di domenica, quindi rientrando venerdì in tarda notte, il giorno dopo diventa duro fare qualcosa. Per allenarsi bisogna aspettare sabato e già si è a ridosso della partita e ci si ritrova solo con un giorno per preparare la partita della domenica. Il Napoli quest’anno – continua Baiano a NapoliSoccer.NET – si sta giocando lo scudetto e deve scegliere tra Campionato e Coppa. Quando in Europa League incontri una squadra come il Lipsia, non ti puoi permettere di giocare con le riserve, lo puoi fare con lo Steaua Bucarest ma non con la seconda in classifica del campionato tedesco. In queste gare ti capita di giocare con i titolari e non è detto che passi il turno…”.

Si aspetta turnover nella gara contro il Cagliari?
“Non mi aspetto turnover: rientreranno Jorginho, Hysaj e Koulibaly, quindi giocheranno i soliti, poi durante la partita ci saranno dei cambi. Cagliari è un campo difficile e anche la squadra non è facile da affrontare e il Napoli non può permettersi di non far giocare i migliori. Sarri – spiega Ciccio Baiano a NapoliSoccer.NET – tra oggi e domani guarderà in faccia i giocatori e se qualcuno resterà fuori è perché non ha recuperato”.

Come vede Milic?
“È un terzino sinistro di rendimento, che se stanno bene Maggio, Rui e Hysaj non giocherà mai. Se hanno fatto questa scelta è perché si sono resi conto che i giovani della Primavera non sono pronti. Ho visto la Primavera a Firenze, da una gara non si può giudicare ma se avesse avuto un problema a centrocampo o con i trequartisti, avrebbe chiamato Gaetano, un ragazzino molto bravo, che già si allena con la prima squadra. Il Napoli non ha bisogno di giocatori per vivacchiare, il Napoli ha bisogno di calciatori pronti e Milic è un calciatore di esperienza, che qualche campionato importante lo ha giocato. Milic è un investimento irrisorio, che è costato poco e nulla. Se il direttore è andato su Milic – conclude Baiano a NapoliSoccer.NET – è perché ha visto che in questo momento in Primavera in quel ruolo non c’è un prospetto pronto per giocare”.



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.