Miguel Albiol: “Il Napoli è la squadra della vita di Raul, dovrebbe chiudere lì la carriera”

0
857

Le parole del papà di Raul Albiol, Miguel, sulla possibilità che il difensore chiuda la carriera al Napoli.

Miguel Albiol, papà di Raul Albiol, è stato intervistato su Radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma. Il genitore del difensore, decisivo con il suo goal e con una grande prestazione nella gara di domenica scorsa contro il Genoa, ha smentito le voci di un possibile ritorno del difensore a Valencia a fine stagione invitando anche il figlio a chiudere la carriera a Napoli. Di seguito le sue parole sintetizzate dalla redazione di NapoliSoccer per i propri lettori.

“Ho visto Napoli-Genoa, ma vedo sempre tutte le partite. Anzi, seguo il Napoli ogni giorno, non solo quando gioca, mi informo su come sta la squadra sempre. Il gruppo azzurro è molto unito, per raggiungere l’obiettivo servono prima uomini e poi calciatori. Continuando a lavorare in questo modo lo scudetto può arrivare, ma è lo spirito d’unione ciò che mi colpisce. Dietro i successi del Napoli e la grande unione del gruppo, c’è il lavoro di Sarri. Raul è felicissimo di lavorare con lui e, credo debba chiudere la carriera a Napoli.

Raul mi parla molto bene di questa squadra e del lavoro che svolge quotidianamente con Sarri. Il Napoli è la squadra della sua vita, ha lasciato il Real Madrid per il Napoli e questo la dice lunga. Raul sta benissimo a Napoli, nella squadra e nella città che è fantastica e da padre sono ovviamente felice che stia bene. La gioia più grande sarebbe vedere finalmente i napoletani gioire per lo scudetto che è atteso da tanti anni. Ho avuto modo di vivere i tifosi napoletani e non voglio mancare di rispetto a tutti gli altri, ma è la tifoseria più bella d’Italia.  

A casa sentiamo ogni giorno la sua mancanza, ma siamo felici di vederlo allegro e felice a Napoli perché sappiamo che sta bene. Tornare a Valencia a fine stagione? Non mi è arrivata alcuna indiscrezione circa un possibile ritorno di Raul a Valencia. Lo scorso anno se ne parlava, si diceva anche di un pre-contratto, ma anche in quel caso smentivo tutto perché non c’era nulla, e infatti è rimasto a Napoli. Quest’anno dico la stessa cosa anche perché se ci fosse qualche possibilità lo saprei. Raul a Napoli sta benissimo e siamo felici che resti a Napoli”. 

Foto: SSC Napoli



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.