ESCLUSIVA – Raffaele Sergio: “Milik è un calciatore importante”

0
1385

Raffaele Sergio commenta Napoli-Udinese per NapoliSoccer.NET.

ESCLUSIVA NAPOLISOCCER.NET – Raffaele Sergio, ex calciatore di Napoli ed Udinese, ha rilasciato un’intervista in esclusiva alla nostra redazione in cui ha parlato della gara di stasera tra le sue due ex squadre Napoli-Udinese. Con Sergio abbiamo anche parlato della sua attuale esperienza all’Avellino. Di seguito l’intervista completa.

Che partita sarà Napoli-Udinese?
“Sarà una gara in cui il Napoli è obbligato a vincere, mentre l’Udinese, che viene da una serie infinita di sconfitte, è molto motivata affinché si possa interrompere questo periodo negativo. Sulla carta il Napoli è favorito – dice Sergio a NapoliSoccer.NET – non ci dovrebbe essere partita ma vedremo se il campo confermerà ciò oppure no”.

In che modo l’Udinese può mettere in difficoltà il Napoli?
“Credo che l’unico pericolo che possa creare l’Udinese al Napoli è chiudersi dietro e non concedere spazi alla squadra azzurra. Quando giochi contro il Napoli devi giocare alla pari, tenerli alti e metterli il difficoltà con il palleggio. Non tutte le squadre lo riescono a fare – continua Sergio a NapoliSoccer.NET – il Napoli è una squadra ben organizzato e per questo motivo molte squadre non ci riescono e tenergli testa e tendono a si chiudersi dietro”.

Il Napoli è un po’ stanco, da cosa deve ripartire Sarri nella prossima gara?
“Il Napoli sta costruendo tante occasioni da gol ma non sempre è fortunato. Domenica scorsa con un pizzico di fortuna poteva portare a casa il risultato. Non la chiamerei fase calante – sostiene Sergio a NapoliSoccer.NET – ma lo definirei un momento non positivo, dato che il Napoli costruisce comunque tante occasioni da gol”.

Quanto peserà l’assenza di Koulibaly in questo match?
“Koulibaly è un giocatore importante e di grandissima personalità ma chi lo sostituirà sarà sicuramente alla sua altezza. Sia Tonelli che Chiriches sono calciatori di ottimo spessore e di sicura affidabilità: chi tra i due lo sostituirà non farà di certo rimpiangere il nazionale senegalese”.

Vedremo Milik titolare contro l’Udinese?
“So cosa vuole dire subire un infortunio al crociato… Quando si ritorna da questo tipo di infortunio, non si sta mai bene al cento per cento prima dei tre mesi. Sono pienamente in accordo con l’analisi di Sarri che sta cercando di inserire Milik a gara in corso, dato che se dovesse giocare dall’inizio e disputare tutti i 90 minuti potrebbe avere problemi. Vi posso assicurare – spiega Sergio a NapoliSoccer.NET – che quando si ritorna da un infortunio del genere bisogna avere pazienza e non andare veloci nel recupero. Milik è un calciatore importante, lo ha dimostrato anche domenica scorsa ed il gol contro il Chievo gli ha dato la giusta iniezione di fiducia”.

Cosa sta facendo attualmente?
“Sono responsabile del settore giovanile dell’Avellino, sto lavorando con il presidente Taccone, stiamo portando avanti questo progetto – conclude Sergio Raffaele a NapoliSoccer.NET – e speriamo di avere possibilità di lavorare”.



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.