Il Napoli torna a Dimaro, è ufficiale! Giovedì a Castel Volturno la presentazione del ritiro

0
1136

Dimaro-allenamento1_20.7.2016.jpgUfficiale il ritorno del Napoli a Dimaro per il ritiro 2018: giovedì la presentazione a Castel Volturno.

Il Napoli torna a disputare il ritiro a Dimaro: la notizia è ora ufficiale. Nella mattinata di oggi è arrivato agli organi di stampa l’invito alla presentazione della prossima preparazione estiva azzurra. I dettagli del ritiro pre-campionato 2018 saranno illustrati alla stampa nell’incontro previsto giovedì 10 maggio alle ore 13.30 nel Centro di preparazione tecnico SSC Napoli a Castel Volturno, con i rappresentati della Società azzurra, del Trentino, della Val di Sole e di Dimaro – Folgarida. La squadra si fermerà in Trentino per 20 giorni, e ci sono due possibilità: 9-29 luglio o 10-30 luglio.

Come si legge nel comunicato stampa dell’APT Val di Sole, “È ormai diventato un amore incondizionato quello che lega Dimaro-Folgarida con i milioni di tifosi azzurri sparsi nel mondo e capace di rendere unico, nel panorama italiano, il ritiro che la squadra del presidente Aurelio De Laurentiis ormai da otto anni svolge in questo ambito turistico del Trentino. Un piccolo angolo paradisiaco impreziosito dalle Dolomiti di Brenta, dal Ghiacciaio del Presena, dagli alti monti della val di Pejo e di Rabbi, e dal fiume Noce. Senza dimenticare il torrente Meledrio ovvero il corso d’acqua alpino che attraversa Dimaro e scorre a fianco dello Stadio di Carciato – e ormai divenuto occasione rigenerante a fine allenamento per i Campioni azzurri. E con decine di opportunità per rendere unica la vacanza”.

Anche il sindaco di Dimaro, Andrea Lazzaroni, ha confermato la notizia in un’intervista andata oggi in onda su Radio Kiss Kiss Napoli. Queste le sue parole qui riproposte per i lettori di NapoliSoccer.NET: “Confermo che per l’ottavo anno il Napoli sosterrà il suo ritiro a Dimaro, un vero record. Giovedì ci sarà la presentazione di questo evento che durerà venti giorni, ed aspettiamo tutti i napoletani nelle nostre terre. Siamo felici, il Napoli quest’anno ha giocato un buon calcio”.



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.