Diritti TV, interviene Malagò: “Conosciamo la sentenza ma dobbiamo leggere il dispositivo”

0
366

Il presidente Coni e commissario della Lega di A, Giovanni Malagò, in un’intervista rilasciata all’agenzia ANSA, ha commentato la decisione del Tribunale di Milano sui diritti TV.

Conosciamo la sentenza – ha spiegato Malagò – ma dobbiamo ancora leggere il dispositivo. Ho parlato con il vice commissario Paolo Nicoletti, in contatto con l’avvocato della Lega: ci devono mandare l’interpretazione, se la sospensiva è totale o parziale e in base a quello faremo delle considerazioni“.

Il presidente del Coni, rispetto agli impegni assunti dall’emittente spagnola MediaPro, ha comunque precisato: “La scadenza del 22 maggio per la presentazione della fidejussione da parte di MediaPro vale ancora, oggi più che mai“.



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.