Polito, ds Juve Stabia: “Giocheremo a viso aperto. La Juve Stabia è un mix di giovani ed esperti fondamentale per i Playoff”

0
1381

Polito, ds della Juve Stabia, ha parlato delle reali possibilità delle vespe nei Playoff che inizieranno per i gialloblù martedì 15 maggio contro la Virtus Francavilla

Ciro Polito, direttore sportivo della Juve Stabia, ha rilasciato al Corriere dello Sport oggi in edicola, una lunga intervista sui prossimi playoff che vedranno impegnata la Juve Stabia a partire da martedì 15 maggio al “Menti” contro la Virtus Francavilla per il secondo turno del Playoff del Girone. Le sue dichiarazioni sono state raccolte e sintetizzate da Napolisoccer.Net: “Sappiamo di dover affrontare partite insidiose, dove anche un singolo episodio può incidere sulle sorti della gara. Abbiamo già potuto constatare il sostanziale equilibrio che regna nei playoff, a partire dalle gare di venerdì sera. Dovremo giocare a viso aperto e “morire” su ogni palla senza lasciarci condizionare dalla possibilità di passare il turno anche con un pareggio. Occorrerà la massima concentrazione, lavorando sull’oviettivo finale a piccoli passi. La fatica accumulata dalla compagine del Francavilla nel derby col Monopoli potrebbe essere un fattore importante. La Virtus ha speso molto in termini di energie fisiche e mentali e giocherà in ogni caso la gara della vita profondendo tutta la sua forza. La nostra è una squadra di giocatori esperti e giovani prospetti di gran valore: un mix che ha le carte in regola per giocarsi tutte le carte al tavolo dei Playoff. 

Caserta e Ferrara potranno attingere da una rosa di valore (solo Marzorati non ha ancora recuperato dalle noie muscolari dell’ultimo mese, mentre Simeri, Nava, Bachini e Paponi sono pienamente recuperati – ndr -) – conclude Polito -, un gruppo coeso che ha fatto bene nel corso della stagione”. 

 

Fonte: Corriere dello Sport (Edizione Campania del 13/05/2018)



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.