Chievo Verona-Benevento 1-0: Inglese regala la salvezza agli uomini di D’Anna

0
513

Un gol dell’attaccante consente al Chievo Verona di ottenere tre punti fondamentali. Sanniti sconfitti ma padroni del campo nel primo tempo.

Chievo Verona-Benevento è una partita importante soprattutto per i padroni di casa coinvolti nella corsa salvezza. Nelle formazioni iniziali D’Anna non recupera Cacciatore e schiera De Paoli al suo posto, confermati i restanti uomini rispetto alle previsioni della vigilia. De Zerbi recupera Guilherme in extremis e lo inserisce nel trio d’attacco con Brignola e Diabatè.

La cronaca di Chievo Verona-Benevento

13′ Cataldi dal centro dell’area stoppa di petto e tira in porta, ottima respinta di Sorrentino. 17′ Castro calcia dal limite col destro, Puggioni para. 34′ gol annullato al Chievo, Inglese era in posizione irregolare. Grande termina il primo tempo sullo 0-0.

Nella ripresa al 49′ GOL del Benevento: Hetemaj calcia dal limite, Puggioni respinge centralmente, sulla palla si avventa Inglese che insacca. 67′ cross di Sandro per Parigini che spedisce la palla fuori. 85′ cross di Sagna per Diabatè che non trova la porta. 88′ tiro al volo di Birsa, para Puggioni. Termina l’incontro sanniti sconfitti 1-0.

 Il commento di Chievo Verona-Benevento

Il Chievo Verona vince una partita determinante per restare in Serie A per l’ennesimo anno. È Inglese l’uomo che ha condotto gli uomini D’Anna alla salvezza, l’attaccante ha fatto la differenza in queste ultime gare. Il Benevento ha condotto gran parte del primo tempo, tenendo per larghi tratti il pallino del gioco. De Zerbi esce sconfitto ma può ritenersi soddisfatto per la personalità dimostrata dai suoi. Ottime prestazioni di Inglese ed Hetemaj nel Chievo, bravi Sandro e Sagna tra gli ospiti.



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.