Accordo raggiunto per Sepe al Parma, il Napoli lavorerà anche per il terzo portiere

0
719

sepe4-x600_3.9.2016.jpgNella mattinata di oggi ben due quotidiani (Corriere del Mezzogiorno e Gazzetta dello Sport) danno per raggiunto l’accordo tra Napoli e Parma per il trasferimento del portieri Luigi Sepe in maglia scudata. È possibile che l’ufficialità dell’operazione arrivi soltanto dopo l’esito dei processi federali successivi al deferimento per il club e per il suo tesserato Calajò in merito a degli sms passibili di accusa di illecito sportivo in occasione dell’ultima di B contro lo Spezia.

In ogni caso il Napoli e il Parma sarebbero già d’accordo su formula e cifra: prestito con diritto di riscatto fissato a 5 milioni di Euro e controriscatto a 5.5 milioni. Una formula del tutto simile a quella prevista nella scorsa stagione per Grassi alla SPAL, con gli estensi che hanno poi giovato del premio di valorizzazione di 500mila euro al termine di questa stagione.

Ancora da limare, invece, l’accordo per l’ingaggio del portiere. Con la cessione di Sepe, comunque, il Napoli dovrà lavorare anche per trovare un terzo che vada ad accodarsi a Meret e Karnezis: una soluzione possibile sarebbe quella di prelevare proprio dagli emiliani l’ex avellinese Frattali. In quel caso il giovane Contini, convocato in ogni caso per il ritiro di Dimaro, andrà in prestito tra B e C dopo la buona stagione al Pontedera.



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.