Il mercato del Napoli: Sepe ufficiale al Parma. Lainer, 12 milioni dentro o fuori. Grassi tra Cagliari e Parma

0
1150

Mercato azzurro: Sepe è ufficialmente un calciatore del Parma. Lainer 12 milioni o niente. Grassi conteso da Parma (in pole) e Cagliari

Stamattina il Napoli si è radunato alle 8:30 all’Hotel Vesuvio sul lungomare cittadino per le rituali visite mediche e in procinto di partire domani mattina alle 10 in aereo verso il ritiro di Dimaro dove la truppa di Carlo Ancelotti si allenerà fino al 30 luglio. Il mercato del Napoli però non si ferma e in serata fa registrare un’importante ufficialità: il passaggio di Luigi Sepe al Parma in prestito per un anno con diritto di riscatto per gli emiliani e contro-riscatto a favore del Napoli. Questo il comunicato del Parma: “Il Parma Calcio 1913 comunica l’acquisto titolo temporaneo annuale con diritto di opzione a favore del Parma e controopzione a favore dell’SSC Napoli del portiere Luigi Sepe (Torre del Greco – 08/05/1991). Il giocatore ha già raggiunto il ritiro di Prato allo Stelvio e si è aggregato al gruppo”.

https://twitter.com/1913parmacalcio/status/1016399967404077056

Il Napoli resta fermo nella sua posizione di attesa intransigente nei confronti del Salisburgo come è giusto che sia per Lainer: 12 milioni di euro è l’offerta del Napoli mentre gli austriaci continuano a chiedere almeno 15 milioni e a quelle cifre l’affare per l’esterno basso Stefan Lainer ritenuto funzionale al progetto di Ancelotti, rischia di non realizzarsi. Alternativa a Lainer come anticipato dalla nostra redazione ieri potrebbe essere Arias del PSV. 

Per Alberto Grassi è ormai lotta serrata tra Parma e Cagliari. Il pressing più insistente resta quello del Parma, ma negli ultimi giorni si è rifatto sotto molto il Cagliari e si ha la netta sensazione che il Cagliari possa anche riuscire ad avere la meglio sugli emiliani se il Parma non riuscisse in tempi brevi a chiudere l’affare. In ogni caso il Napoli cederà Grassi solo con la formula del prestito con diritto di riscatto e contro-riscatto a proprio favore, come del resto già fatto lo scorso anno in occasione della cessione alla SPAL di Grassi.

Roberto Insigne sempre più vicino al passaggio al Benevento.  Soluzione del resto gradita a Insigne jr. Zinedine Machach, arrivato dal Tolosa a gennaio 2018, non ha in pratica mai esordito nel Napoli. Su di lui c’è il Carpi che lo aveva del resto seguito prima che Machach arrivasse a Napoli. 

Per Gennaro Tutino si è creata praticamente la fila: il Cosenza con cui ha vinto il campionato ne chiede la conferma, ma si è fatto prepotentemente avanti anche il Pescara, che sarebbe soluzione gradita per il calciatore, e il Carpi. Interessa però anche a Verona, Frosinone e Cremonese. 

 



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.