Il mercato del Napoli. Belotti, offerti 50 mln al Torino. Grassi vicino al Parma. Tonelli, idea Chievo

0
2209

Mercato azzurro: offerti a Cairo 50 milioni di euro per Belotti ma ne vuole 65. Grassi vicinissimo al prestito al Parma. Tutino, ufficiale al Cosenza

Giornata di mercato del Napoli caratterizzata da alcune indiscrezioni in serata che potrebbero svilupparsi nelle ultime due settimane di mercato. Innanzitutto il “gallo” Belotti, centravanti per il quale il Torino lo scorso anno era arrivato addirittura a chiedere oltre 100 milioni di euro. Secondo la redazione di Sportitalia, il Napoli starebbe per fare un’offerta di circa 50 milioni per Andrea Belotti. È una trattativa che si potrebbe concretizzare tra il 12 e il 14 agosto e comunque a pochissimi giorni dalla conclusione delle trattative di mercato fissata per il 17 agosto. Cairo chiede 65 milioni per cederlo, ma la trattativa in questo momento starebbe subendo un’accelerata importante. Belotti avrebbe dato già l’ok per il trasferimento al Napoli  e ci sarebbe l’accordo sulla base di un contratto quinquennale da 3,5 milioni di euro netti all’anno. Ora ci sarebbero 15 milioni di differenza tra le due società ma è opinione comune che magari a 60 milioni la trattativa potrebbe anche giungere a conclusione. Il Torino avrebbe già trovato il sostituto rappresentato da Simone Zaza. 

Nel frattempo il mercato del Napoli si muove anche in uscita. Alberto Grassi sarebbe vicinissimo al passaggio in prestito secco al Parma. Ieri sera vi avevamo anticipato che era in corso un incontro tra il direttore sportivo del Parma e il procuratore del calciatore, Mario Giuffredi. Stasera autorevoli conferme alla conclusione della trattativa con il club emiliano. Infatti secondo Sportitalia, ci sarebbe accordo totale tra Napoli e Parma. La Spal non sarebbe stata in grado di fronteggiare il club emiliano, considerato che il Parma aggiungerà circa 700 mila euro di ingaggio rispetto ai 500 mila che Grassi avrebbe percepito con il Napoli.

Non solo il Cagliari e la Sampdoria interessate fortemente a Lorenzo Tonelli che non è partito per la tournée di Dublino perchè ufficialmente colpito da attacco febbrile. Ci sarebbe anche il Chievo su Tonelli anche se al momento il suo profilo verrebbe considerato dalla società veneta come molto oneroso e quindi difficilmente raggiungibile. 

Napoli sempre vivo su Matteo Darmian alla ricerca dell’esterno basso. Bisognerà però limare sia sull’ingaggio del calciatore che ha tanta voglia di tornare in Italia ma che percepisce un ingaggio alto di 3,5 milioni netti all’anno, sia sul costo del cartellino perchè l’accordo tra United e Napoli dovrebbe arrivare sulla base di sette milioni di euro per il prestito e altri tredici per il riscatto obbligatorio. L’alternativa più probabile è sempre rappresentata da Kevin Malcuit, dieci milioni di valutazione, 27 anni in forza al Lille. 

Da Manchester ancora sponda United arriva anche la voce rilanciata da Express del team di Mourinho che sarebbe pronto ad offrire 35 milioni di sterline (circa 40 milioni di euro) per acquistare Dries Mertens. Lo United sarebbe fortemente interessato anche a Perisic dell’Inter. 

In giornata anche un’ufficialità, già anticipata dalla nostra redazione da diversi giorni: Gennaro Tutino dopo essere passato in prestito al Carpi, cambia idea e clamorosamente ritorna ufficialmente al Cosenza dove aveva giocato lo scorso anno sempre in prestito. E’ la stessa società calabrese a dare l’annuncio ufficiale: “La Società Cosenza Calcio comunica di aver trovato l’accordo con la Società Carpi F.C. 1909 per l’acquisizione, a titolo temporaneo, del diritto alle prestazioni sportive del calciatore Gennaro Tutino, proveniente dalla SSC Napoli. L’attaccante, nato a Napoli il 20 agosto 1996, ha firmato un accordo annuale fino al 30 giugno 2019. Tutino è stato uno dei protagonisti della cavalcata in B dei Lupi, siglando 12 marcature nelle sue 40 presenze tra Serie C, Tim Cup, Coppa Italia Serie C e Play-off di Serie C. Ora il ritorno nel “branco” per la nuova avventura in Serie“. 

 

 

 



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.