Ancelotti: “Brutta gara. Abbiamo sofferto troppo in difesa: problema di equilibrio”

2
1666

ancelotti_11.7.2018.jpgCarlo Ancelotti è intervenuto a Sky Sport al termine di Wolfsburg-Napoli: tutte le sue dichiarazioni sulla sconfitta del Napoli

Carlo Ancelotti, tecnico del Napoli, è intervenuto a Sky Sport nel post gara di Wolfsburg-Napoli terminata con la vittoria dei tedeschi per 3-1. Le sue dichiarazioni sono state raccolte e sintetizzate da Napolisoccer.Net: “Dobbiamo essere preoccupati perché la preoccupazione fa dare di più e fa rendere meglio come è accaduto dopo la batosta subita contro il Liverpool. Ero preoccupato dopo il Liverpool e questo ci ha permesso di far bene contro il Borussia Dortmund. L’aspetto psicologico è importante, oggi è stata una brutta partita. Abbiamo toccato meglio il pallone dal punto di vista tecnico-tattico, ma siamo andati peggio in difesa. Facciamo fatica a pressare alti, non abbiamo i giusti tempi, in questo momento è meglio abbassare la linea come fatto col Dortmund. E’ un processo che seguiremo, andremo avanti, ma ora bisogna avere un atteggiamento meno alto per avere vantaggi. Nel gioco e nel possesso serve più qualità. Sicuramente a livello difensivo abbiamo sofferto molto di più oggi. E’ stato un problema soprattutto di equilibrio.

Il nostro centrocampo di oggi? Immagino un Napoli concreto, propositivo, tecnico e aggressivo. Oggi c’era molta qualità in mediana, infatti il possesso è migliorato ma è peggiorato l’aspetto difensivo. Dobbiamo migliorare le cose, non possiamo subire così tanto come oggi.

Mi è piaciuto l’atteggiamento del gruppo negli allenamenti. Non mi sono piaciute queste due partite. E’ stata una preparazione lunga, ci siamo preparati bene dal punto di vista fisico. Certi cambiamenti tattici dobbiamo ancora oliarli, riprovando e riprovando ancora, c’è molto ancora da lavorare sotto questo aspetto.

La mia intenzione non è di far giocare Mertens come ala, ma vicino a Milik. Hanno combinato bene, è una soluzione offensiva importante. Sono giocatori di qualità e ci possono dare una gran mano.

Cosa mi aspetto da questa stagione che va ad iniziare? Si comincia per fare il massimo. Darò il mio contributo e la mia esperienza per far sì che questo gruppo esprima le sue qualità che sono tante. Sono felice che inizi il campionato, ora si inizia a fare sul serio“.



2 Commenti

  1. Mi devo ripetere? Caro Ancelotti a Napoli non hai i “top-player” (con i quali ogni allenatore e bravo). la tua bravura è, purtroppo, o quanto meno, essendo tu un allenatore “aziendalista” ti accontenti di quello che passa il convento (ovvero ADL). Secondo me, se vuoi salvare la magnificenza del tuo carismo (?) tecnico, dovresti dare subito le dimissioni da tecnico del Napoli. In caso contrario alimenterai il ritornello del “tutto va bene” di ispirazione ADL (romano-barese). Ma non va bene proprio niente! A qualsiasi tecnico modesto non verrebbe mai l’idea di schierare Hamsik regista. Ma a te si! (o si tratta di un’ispirazione di ADL?) Caro Ancelotti penso proprio che al pari di ADL (mai riconosciuto nostro Presidente) anche tu non entrerai nei cuori di noi TIFOSI NAPOLETANI!!. Alla prossima sconfitta.

  2. Il problema è la difesa. Con Sarri, ha reso al 110% perché ha fatto imparare a memoria i movimenti, gli schemi, la posizioni per ogni azione di gioco.
    Solo così si può supplire allo scarso livello tecnico del materiale a disposizione.
    Perché, diciamocelo francamente, i nostri difensori non sono top-player.
    E poi, come ultimo, manca Reina.
    Ce ne accorgeremo di continuo durante questo campionato.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.