Inglese: “A Parma posso essere protagonista. La salvezza viene prima dei miei obiettivi personali”

0
583

Roberto Inglese, attaccante di proprietà del Napoli in prestito al Parma, è stato presentato alla stampa nella giornata di ieri. Il giocatore ha di fatto confermato che le motivazioni del suo trasferimento sono legate alla possibilità di giocare e segnare con regolarità. Di seguito le sue parole sintetizzate dalla redazione di NapoliSoccer.NET per i propri lettori.

“Voglio innanzitutto ringraziare il direttore, il mister e la società per avermi dato questa opportunità. Qui mi sono trovato subito bene, non è cambiato tanto rispetto all’anno scorso in cui ero al Chievo, in una squadra che lottava anch’essa per salvarsi. La fame non mi manca, l’ho dimostrato già domenica.

Quando il direttore (Faggiano, ndr) mi ha chiamato non ho avuto alcun dubbio nell’accettare la sua proposta, anche perché il Parma è un club con una grande storia e una grande tradizione. A Napoli ho vissuto un breve periodo, ma sono contento di essere qui, è quello che volevo. Qui posso essere protagonista e posso continuare a fare ciò che so fare meglio: segnare.

Credo che i prezzi di cui ha parlato De Laurentiis per me siano da fantacalcio. Il presidente ci tiene a me, però devo dimostrare ancora tanto. Quanti gol vorrei fare? Sono venuto qui per dare una mano alla squadra, gli interessi personali vengono dopo. L’importante è che a maggio possiamo festeggiare la salvezza tutti insieme“.



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.