La sfida di Napoli-Milan: Arek Milik vs Gonzalo Higuain

0
1311

Milik-vs-HiguainChi tra Arek Milik e Gonzalo Higuain riuscirà a trascinare la propria squadra alla vittoria? Sarà questa la sfida di Napoli-Milan, gara valida per la seconda giornata del Campionato Italiano Serie A TIM 2018/2019.

Il Milan è al debutto in questo campionato dopo il rinvio della gara contro il Genoa, per i noti e tragici fatti susseguenti al crollo del ponte Morandi di Genova. Il Napoli invece vuole conferme dopo la vittoria corsara in casa della Lazio. La sfida si preannuncia interessante tra il bomber attuale del Napoli Arek Milik ed il suo predecessore in maglia azzurra Gonzalo Higuain.

L’attaccante argentino non ha bisogno di presentazioni, il pubblico napoletano lo ha osannato ed applaudito per 3 stagioni, prima che si accasasse con gli acerrimi rivali della Juventus. Da lì in poi sono nati i dissidi tra il popolo napoletano e Gonzalo Higuain, che ad ogni ritorno al San Paolo ha sempre segnato alla sua ex squadra. Chissà se il suo passaggio in rossonero possa evitargli i fischi dei supporters partenopei e, soprattutto, se segnerà ancora ai suoi ex compagni.

Le caratteristiche tecniche di Gonzalo Higuain le conosciamo bene. è il classico numero 9, cecchino infallibile, che diventa devastante negli ultimi 15 metri. Il Napoli deve prestare particolare attenzione a lui, dato che può sia sfruttare perfettamente gli assist di Suso e Calhanoglu che giocare “di sponda” favorendo gli inserimenti di Bonaventura. Nonostante la grossa mole e la stazza fisica, non fa del colpo di testa una delle sue armi migliori, anche se va ugualmente tenuto sotto controllo sulle palle inattive.

Per Arek Milik, invece, questa dovrebbe essere la stagione del definitivo assestamento nel panorama calcistico italiano e internazionale dopo gli infortuni delle ultime stagioni che ne hanno bloccato la definitiva esplosione.

Attaccante dinamico e di movimento, svaria su tutto il fronte e non da riferimenti agli avversari. A scapito della stazza fisica, Milik è un calciatore rapido e veloce, che consente alla squadra di avere varie alternative di gioco. Può mettere in difficoltà il Milan sia con le palle alte sui cross provenienti dalle fasce, sia palla a terra sfruttando i passaggi rasoterra dei compagni. Dotato di un sinistro al fulmicotone, trafigge spesso da fuori area i portieri avversari ma è anche un abile finalizzatore sotto porta. Nonostante gli infortuni e le poche partite giocate Milik ha dimostrato di aver un “instinct killer” fuori dal comune.  

La sfida tra i due bomber Gonzalo Higuain con il 9 ed Arek Milik con il 99 è pronta per essere ammirata: domani sera vedremo chi tra i due riuscirà a trascinare la propria squadra alla vittoria.



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.