Ricavi Champions: nel 2017/18 il Napoli ha incassato quasi 39 milioni: meno della metà di Roma e Juventus

0
839

championsleague.jpgNella giornata di oggi la UEFA ha reso noti attraverso un comunicato ufficiale l’ammontare dei ricavi provenienti dalla Champions League per tutte le 32 squadre coinvolte nella fase a gironi e in quelle successive della massima competizione europea della scorsa stagione. 

La notizia ha un duplice valore: da un lato il dato aiuta a comprendere qualcosa in più del bilancio del Napoli, dall’altro spiega la delusione della dirigenza azzurra nel vedere la squadra venire eliminata alla fase a gironi. Il Napoli infatti ha incassato quasi 39 milioni di Euro, così composti: 2 milioni per il superamento dei playoff, 12.7 milioni di Euro per la partecipazione alla fase a gironi (cifra uguale per tutte le 32 squadre), 3.2 milioni come premi per i risultati raggiunti (sole 2 vittorie) e poco più di 21 milioni di Euro dal Market Pool.

Come prevedibile, è questa voce che segna la grande distanza con le altre due italiane: Juventus e Roma ricevono dal Market Pool le cifre astronomiche di 48 e 40 milioni di Euro, con i capitolini che superano i bianconeri nei ricavi totali per le prestazioni di 7.5 milioni di Euro per essere arrivati al turno successivo rispetto ai piemontesi, semifinale contro quarti. 

In totale, la Roma ha incassato 83 milioni, la Juve 80, e il Napoli appunto quasi 39. Non c’è bisogno di essere dei matematici per capire che si tratta di quasi la metà del totale, e di quale peso possano avere quei soldi nella gestione di una società che attualmente si trova tra le top 15 d’Europa, e che ha deciso di “tornare” a puntare forte sulla massima competizione Uefa con l’ingaggio di Ancelotti. 



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.