Ancelotti alla stampa: “E’ mancata l’intensità nel primo tempo, ci serva da lezione per mercoledì”

0
592

Ancelotti conferenza stampa 2018Carlo Ancelotti, tecnico del Napoli, è intervenuto in conferenza stampa al termine di Napoli-Chievo. Le sue dichiarazioni sono state raccolte e sintetizzate dal nostro inviato al San Paolo in sala stampa: “E’ mancata l’intensità nella fase iniziale della partita. Nel secondo tempo lo abbiamo fatto, ma nel primo tempo abbiamo peccato in questo perchè spazi ce n’erano di più. Siamo mancati nell’intensità nel primo tempo, nella ripresa abbiamo giocato con più energia ma andava fatto già nel primo tempo. Diawara è stato sostituito solo per evitare problemi col cartellino ma lui la gara l’ha fatta bene. Purtroppo è stato un problema di intensità collettiva nella fase iniziale della gara. E abbiamo permesso al Chievo di venire diverse volte nella nostra area di rigore. Abbiamo giocatori bravi nel gioco aereo ma non siamo prestanti sotto questo punto di vista e soffriamo un pò ma stiamo studiando soluzioni alternative. Non ci attacchiamo ad errori arbitrali, ci dobbiamo prendere questo pari con il rammarico di non aver fatto la gara che era nelle nostre corde. Era una gara da chiudere nel primo tempo. E’ lo stesso problema che si può presentare mercoledì con la Stella Rossa che dobbiamo indirizzare nella prima parte con un’intensità maggiore. Ci serva da lezione. I cori razzisti? In questo momento c’è più sensibilizzazione su questo argomento e il fatto che si sia tutti un pò più sensibili è già una grande cosa ma ci sono dei regolamenti che vanno rispettati. Gli 8 punti di vantaggio della Juve? Una partita non mi fa perdere il sogno e il sonno. Non è cambiato niente, aspettiamo la fine del girone di andata e poi ne parliamo. Abbiamo già mercoledì una partita importantissima in Champions”. 



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.