Napoli-SPAL: formazioni ufficiali e ultimissime. Torna Meret, negli estensi gioca l’ex Valdifiori

0
565

Giornata umida ma non freddissima allo Stadio San Paolo per Napoli-SPAL. Le squadre sono attese da circa 30mila spettatori per una gara che si annuncia tatticamente equilibrata e che si giocherà sotto un cielo plumbeo che minaccia di scaricare il suo carico proprio durante i 90 minuti. 

Queste le scelte di formazione di Ancelotti: in porta torna Meret contro la squadra che lo ha proposto sul grande palcoscenico della Serie A. In difesa Hysaj e Ghoulam sugli esterni, con la coppia di centrali titolari formata da Albiol e Koulibaly: probabile che sarà quindi l’algerino a spingere un po’ di più sulla fascia. A centrocampo Rog sostituisce l’infortunato Allan, per una chance che sa di partita decisiva per il suo futuro nelle rotazioni in azzurro. Accanto a lui Hamsik e Zielinski sulla sinistra, mentre c’è regolarmente Callejon a destra. 
In attacco scelta la coppia leggera formata da Insigne e Mertens: solo panchina per l’uomo che sembra più in forma, Milik.

Semplici risponde riproponendo, almeno in parte, l’atteggiamento visto in casa contro il Cagliari, anche se con uomini diversi a causa di infortuni e scelte di rotazione in vista delle tre gare di campionato in 7 giorni. In porta confermatissimo Gomis, col trio di difesa formato da Bonifazi, Cionek e Djourou. A centrocampo le novità più importanti: c’è il ritorno di Lazzari sull’esterno destro, dall’altro lato agisce Fares. Al centro gioca l’ex Valdifiori con Schiattarella e Kurtic interni: non è una novità per il centrocampista di origini partenopee giocare in quella posizione. Altra scelta importante in attacco: fuori Petagna, centravanti-boa, per una coppia di attaccanti più mobili formata da Antenucci e Paloschi. 

NAPOLI (4-4-2): Meret; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Callejon, Rog, Hamsik, Zielinski; Insigne, Mertens.
A disposizione: Ospina, Karnezis, Malcuit, Mario Rui, Luperto, Maksimovic, Verdi, Younes, Diawara, Fabian, Ounas, Milik. All. Ancelotti

SPAL (3-5-2): Gomis; Bonifazi, Cionek, Djourou; Lazzari, Schiattarella, Valdifiori, Kurtic, Fares; Antenucci, Paloschi.
A disposizione: Poluzzi, Milinkovic-Savic, Simic, Valoti, Floccari, Vicari, Dickmann, Everton, Felipe, Costa, Petagna, Viviani. All. Semplici

Dall’inviato al San Paolo Josi Gerardo Della Ragione



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.