Napoli su Kouamé per Giugno, ma il difficile rapporto tra i presidenti complica l’affare

2
862

preziosi_2_x600.jpgDetto che il Napoli, con ogni probabilità, non farà operazioni di mercato per il mese di gennaio, è altrettanto probabile che la società azzurra si stia già muovendo per provare a bloccare qualche operazione in vista del prossimo mercato estivo, a giugno.

Tra queste operazioni ci potrebbe essere quella che porterebbe l’attaccante del Genoa Christian Kouamé nella rosa di Carlo Ancelotti. Diverse fonti nei giorni scorsi hanno confermato l’interesse della società partenopea, e ci sarebbe in programma – secondo quanto riferito da Sportitalia – un incontro nei prossimi giorni tra gli esponenti dei due club per parlare dell’affare. 

La redazione di Radio Kiss Kiss Napoli ha aggiunto, nelle scorse ore, che la differenza tra domanda e offerta sarebbe minima, e che la formula del trasferimento del giocatore in azzurro prevederebbe l’acquisto del cartellino subito, con la permanenza dell’attaccante in prestito al Genoa fino a Giugno.

A confermare l’interesse del Napoli c’è anche la voce diretta del direttore sportivo del club rossoblu, Mario Donatelli. Che ha però sottolineato come il rapporto tra i presidenti dei due club che dovranno chiudere l’affare potrebbe essere decisivo per la definizione dello stesso: e storicamente tra Preziosi e De Laurentiis è molto complicato arrivare alla stretta di mano definitiva.

Queste le parole di Donatelli nell’intervista rilasciata ieri a Radio CRC: Kouame sta facendo molto bene qui a Genova e, nonostante sembra giochi da sempre nel campionato italiano, è solo al suo primo anno di serie A. Ha qualità e tanti estimatori: è seguito da tanti club e tra questi c’è il Napoli. Sarà determinante l’intervento dei due presidenti, se le cose dovessero andare avanti. In questa fase si parla tanto, poi gli ultimi giorni saranno determinanti nel mercato, come sempre accade. Noi cerchiamo un terzino sinistro, siamo alla ricerca di un giocatore che occupi la fascia sinistra perché ci manca un giocatore di ruolo in quella zona e poi stiamo cercando un centrocampista. Rog è un ottimo giocatore, ma il Napoli ha tanti buoni giocatori, è squadra forte. Anche Diawara è molto forte: la rosa azzurra è vasta e importante e gli azzurri farebbero comodo a tanti”



2 Commenti

  1. il Napoli, dovrebbe fare uno sforzo per il centrocampo, lasciando stare allan innestando tre acquisti importanti:Herrera del porto , cavani dal psg e un difensore a destra, spostando malcuit al posto di callejon.

  2. il Napoli, dovrebbe fare uno sforzo per il centrocampo, lasciando stare allan innestando tre acquisti importanti:Herrera del porto , cavani dal psg e un difensore a destra, spostando malcuit al posto di callejon.oppure malcuit come terzino e acquistare denis Suarez al posto di callejon c

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.