Napoli-Sampdoria: Fabio Quagliarella l’uomo in più dei blucerchiati

0
814
quagliarella_x600.jpg

L’eterno Fabio Quagliarella sarà l’uomo chiave di Napoli-Sampdoria?

Fabio Quagliarella, per i suoi trascorsi in maglia azzurra ma soprattutto per l’elevato rendimento stagionale, è considerabile per i blucerchiati il giocatore chiave di Napoli-Sampdoria, partita valida per la ventiduesima giornata del Campionato Italiano Serie A TIM 2018/19.

A 38 anni (compiuti giovedì), Fabio Quagliarella è senza dubbio il miglior bomber italiano in circolazione: segna – non è un caso che sia il capocannoniere della Serie A ed il calciatore italiano con il maggior numero di gol segnati ancora in attività – e fa segnare ma soprattutto si sacrifica tanto per la squadra.

Nell’ultimo turno di campionato ha eguagliato il record di Batistuta, segnando almeno una rete a partita nelle ultime 11 giornate. Record che gli è valso la convocazione di Mancini per il prossimo stage della Nazionale del 4 e 5 febbraio, nonostante l’età.

Fabio Quagliarella è originario di Castellammare di Stabia in provincia di Napoli e, nella sua lunga carriera ha coronato il sogno di indossare la maglia azzurra.

Purtroppo, e si è poi scoperto per motivi extra calcistici, il suo sogno è durato una sola stagione: quella 2009-2010. Il suo successivo ed inaspettato passaggio agli eterni rivali della Juventus non fu ben accolto dalla tifoseria ma, chiaritasi la vicenda penale che lo vedeva vittima di stalking, il buon Fabio Quagliarella è stato riabilitato e la tifoseria partenopea gli ha tributato vari omaggi nel tempo.

Senza ombra di dubbio, si può definire Fabio Quagliarella un attaccante moderno capace di svariare su tutto il fronte offensivo, che può giocare sia come terminale offensivo che come esterno e soprattutto come seconda punta.

Giocatore tatticamente molto disciplinato e pronto a sacrificarsi per i compagni aiutando nella fase di non possesso palla, è il punto di forza della Sampdoria ed il tecnico Giampaolo, nonostante l’età, ha puntato forte sul giocatore che lo sta ripagando a suon di gol e con prestazioni sempre convincenti che lo hanno riportato a nuova vita calcistica.

La sua buona forma sarà un’arma che la Samp proverà a sfruttare nella sfida contro il Napoli. I difensori partenopei – avvisati del pericolo – dovranno fare molta attenzione a lui e al suo genio, che oltretutto gli consente giocate impensabili e gol spettacolari.



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.