Dalla Spagna: Younes vicino al Celta Vigo

0
995
younes_18.10.2018.jpg

Amin Younes, secondo quanto riporta il sito spagnolo Marca, potrebbe essere ceduto dal Napoli al Celta Vigo. Appare ancora poco chiara la formula della cessione, tuttavia sembra probabile l’ipotesi del prestito. Secondo il portale Eldesmarque, il giocatore sarebbe addirittura già in viaggio per affrontare le visite mediche.

Younes, è bene ricordarlo, è stato molto tempo ai box a causa di un infortunio che ne ha limitato l’inserimento nel campionato italiano, per questo motivo ha giocato molto poco. Ancelotti potrebbe lasciarlo partire per consentirgli di trovare continuità in questa parte finale di stagione. In considerazione del suo infortunio, eventuali visite avrebbero particolare importanza.

Il Celta Vigo sembra essere avanti per acquisire le prestazioni del fantasista partenopeo, ma al momento non sono ancora da escludere altre soluzioni, squadre che hanno spesso manifestato interesse per lui. L’agente del giocatore Innocentin ieri ha dichiarato: “Due giorni fa il Napoli mi ha informato riguardo alla loro intenzione di valutare un prestito del giocatore e visto che il ragazzo ha manifestato alla società la volontà di giocare con più regolarità, abbiamo iniziato ad ascoltare tutte le squadre che possono essere interessate al profilo di Amin”.

Il tedesco sembra chiuso in maglia azzurra sulle corsie esterne (sua zona di competenza) da giocatori più pronti come Zielinski e Verdi, spesso anche Fabian Ruiz è stato impiegato come quarto di centrocampo a sinistra; nel Napoli iper offensivo visto a Milano Insigne ha occupato la fascia.

Sia De Laurentiis che Ancelotti hanno spesso esaltato le qualità nell’uno contro uno di Younes, giocatore che fa del dribbling e del tiro le sue caratteristiche principali. Il Napoli sta lasciando partire alcuni giocatori poco impiegati in questa prima parte di stagione. Rog è già al Siviglia, probabilmente anche Younes potrebbe beneficiare di una nuova esperienza calcistica.

Napolisoccer.NET è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie CLICCA QUI



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.