Rosetti: “Il progetto Var non è perfetto”

0
368
Interviste-radio.jpg

Intervenuto durante il corso Var media briefingRoberto Rosetti, presidente della Commissione Arbitri dell’Uefa, si è così espresso relativamente all’uso del VAR in Champions League a partire dagli ottavi di finale. Queste sono le sue dichiarazioni sintetizzate per i lettori di NapoliSoccer.Net: oggi “Lavoriamo per avere uniformità, avremo squadre arbitrali provenienti dallo stesso Paese e, se non sarà possibile, formeremo squadre con arbitri che non partecipano a campionati col Var affiancati da colleghi che lavorano ogni settimana con questa tecnologia. Il progetto Var non è perfetto, le decisioni controverse ci sono ancora ma l’obiettivo è arrivare ad eliminare gli errori chiari. Tutti gli arbitri devono usare il sistema alla stessa maniera nel modo più coerente possibile, dovranno essere sanzionati i giocatori che chiedono l’intervento del Var mimando il gesto del video. Non si può fare, così come non si può interferire con la visione delle immagini da parte dell’arbitro”.



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.