Caso Sturaro, Bellinazzo controcorrente: “Solo il Napoli non fa tali operazioni”

0
612

C’è stata grande polemica nelle scorse ore attorno all’acquisizione, da parte del Genoa, di Stefano Sturaro dalla Juventus. Il centrocampista, attualmente infortunato, si era trasferito al Grifone in prestito con obbligo di riscatto pochi giorni fa, e nelle scorse ore la società bianconera ha ufficializzato il trasferimento definitivo del giocatore al club rossoblu per una cifra di 16.5 milioni di Euro, in seguito al raggiungimento degli obiettivi sportivi prefissati nell’accordo

Non si capiva quali potessero essere le clausole legate all’obbligo di riscatto: si è poi scoperto che fosse il primo punto ottenuto dal Genoa in seguito al trasferimento. Sommando i 16.5 milioni di Euro di Sturaro a quelli incassati dalla Juventus per altri calciatori come Mandragora, Favilli, Audero e altri, si è capito che il club bianconero sta incassando cifre considerevoli – e forse eccessive – per giocatori di secondo piano, alimentando il sospetto che servano ad aggiustare il bilancio dopo l’acquisto di Cristiano Ronaldo.

Il problema, però, è che tali operazioni sono del tutto legittime, almeno stando agli attuali regolamenti. Lo ha sottolineato anche Marco Bellinazzo all’interno di un’intervista andata in onda oggi su Radio Marte: “Decidere la valutazione giusta di un calciatore è sempre complicato, ma operazioni come quella di Sturaro presa singolarmente può sembrare poco spiegabile, ma fa parte di accordi più lunghi che avvengono tra club. Tutti lo fanno, c’è solo una società che non fa operazioni del genere, è il Napoli. Non esiste nessun divieto giuridico: nessuno giudica irregolari operazioni del genere anche perché avvengono in maniera incrociata”.

Insomma, il nocciolo del discorso è questo: se c’è un club disposto a pagare liberamente un calciatore più di quanto valga, dove sta il problema? La nostra è una provocazione, così come quella di Bellinazzo, il cui senso era: soltanto il Napoli non fa plusvalenze strane, con valori di calciatori fuori mercato. Quanto accade, però, evidenzia come le regole siano esse stesse funzionali allo status quo.

Napolisoccer.NET è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie CLICCA QUI



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.