I “Quadri” di Fiorentina-Napoli: il migliore e il peggior azzurro secondo NapoliSoccer.NET

0
610

QUADRI

I “quadri” di Fiorentina-Napoli: il migliore ed il peggiore in campo tra gli azzurri secondo i redattori di NapoliSoccer.NET.

I “quadri”, tre redattori per tre giudizi sul peggiore e il migliore azzurro in campo per Fiorentina-Napoli, 4^ giornata di ritorno del campionato di Serie A. Tre diversi sguardi sulla partita per ricordare che il calcio è bello anche perché ognuno lo vede a modo suo.

Di seguito i giudizi dei redattori di Napolisoccer.NET per Fiorentina-Napoli.

MIGLIORE: Allan. Oggi i partenopei ritrovano il guerriero di centrocampo che il PSG vorrebbe come perno del proprio centrocampo. E’ su tutti i palloni e gira come una trottola alla ricerca del fulcro di gioco avversario. Indispensabile per la squadra azzurra.
PEGGIORE: Mertens. Oggi il cucchiaio di legno non può che essere assegnato a “Ciro” Mertens. Troppe due nitide occasioni gol da 5 metri sprecate malamente in un solo tempo di gioco e ancora di più se giochi in trasferta. E’ lontano parente del folletto dai gol impossibili che abbiamo ammirato a Napoli. (Pino Chianese)

MIGLIORE: Allan. Il brasiliano finita la finestra di calciomercato torna ad essere il mastino del centrocampo. Corre, lotta, salva, pressa, difende, attacca, insomma dimostra perché vale 100 mln. Sicuramente il migliore stasera.
PEGGIORE: Fabian Ruiz. Non convince in versione Hamsik. Poco lucido, spesso lento oggi lo spagnolo non offre i soliti spunti geniali. Avrà probabilmente bisogno di un po di tempo per assimilare i nuovi movimenti in campo. (Sandro Scetta)

MIGLIORE: Allan. Di nuovo il centrocampista brasiliano che abbiamo ammirato nella prima metà di stagione. Il giocatore tiene per mano la squadra, rincorre e cuce il gioco anche per i compagni, è autore di un recupero decisivo nel primo tempo e di diverse aperture importanti nello sviluppo delle trame di Ancelotti.
PEGGIORE: Mertens. Pesa come un macigno il goal sbagliato da solo davanti a Lafont. Non solo in questa occasione, però, il belga appare molle e svogliato, e sbaglia diverse occasioni tirando in modo sbilenco. Non dimostra di meritare il posto da titolare che Ancelotti gli affida al posto di Milik. (Alberto F. Sanci)

Ci interessa il tuo parere, commenta l’articolo ed esprimi la tua opinione alla fine della pagina.

Napolisoccer.NET è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie CLICCA QUI



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.