Casertana-Juve Stabia: le dichiarazioni dei protagonisti in casa rossoblù

0
937

Al termine di Casertana-Juve Stabia sono intervenuti in conferenza stampa alcuni tesserati della società rossoblù. Le loro dichiarazioni sono state raccolte e sintetizzate dal nostro inviato in sala stampa allo stadio “Alberto Pinto” di Caserta. 

Martone, direttore sportivo: “Ringrazio il mister Caserta per le belle parole e tutta la Juve Stabia per la vicinanza al presidente D’Agostino. In campo abbiamo giocato entrambe per vincere, la Juve Stabia per chiudere il campionato e noi per consolidare i playoff. Un pareggio giustissimo. Ce la siamo giocati e non abbiamo rubato nulla e la Juve Stabia merita la classifica che ha. Voglio ringraziare i tifosi perchè ci hanno avvisati che avrebbero sostenuto la squadra. Volevamo vincere perchè volevamo raggiungerli a fine partita fuori ai Distinti per festeggiare con loro. D’Agostino è stato colpito a livello motivazionale da questa vicenda. Sappiamo però che le vittorie possono risolvere parecchie situazioni. Lui è un passionale. Il futuro per ora è incerto perchè la proprietà è sua. D’Agostino ha bisogno di essere coinvolto e con l’aiuto di tutti si può ricucire il tutto. Speriamo di rivederci in Serie B entrambi. Ho fatto i complimenti all’arbitro ma le due espulsioni nel finale non le condivido. Soprattutto quella del capitano che ci ha danneggiato un pò e andremo a Trapani con una squadra molto rabberciata”. 



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.