Europa League: tutti i risultati dell’andata degli ottavi di finale

0
939

Sorprese anche nell’andata degli ottavi di finale di Europa League dopo quelle viste negli ottavi di Champions League. Detto della vittoria per 3-0 del Napoli sul Salisburgo, con gli azzurri che mettono un’importante passo avanti in vista del ritorno della settimana prossima, passiamo al quadro delle altre gare.

L’altra italiana, l’Inter, impatta 0-0 fuori casa contro l’Eintracht Francoforte sbagliando un rigore con Brozovic a metà del primo tempo. La sfida si rivela equilibrata e le due squadre badano sopratutto a non prenderle.

Il Chelsea di Maurizio Sarri batte agevolmente 3-0 la Dinamo Kiev con le reti di Pedro, Willian e Hudson-Odoi. I Bleus dominano per tutta la partita e legittimano ampiamente il distacco ipotecando palesemente il passaggio del turno.

L’altra inglese, l’Arsenal, si fa battere 3-1 fuori casa dal Rennes. La partita viene decisa da un’espulsione a Sokratis Papastatopoulos sul finire del primo tempo. Fino a quel momento i Gunners avevano dominato e segnato lo 0-1 con Iwobi. Poi Bourigeaud, un’autorete di Monreal e Sarr ribaltano il risultato e complicano il ritorno a Londra per Emery e i suoi.


Vincono due spagnole su tre ma è la più attesa alla vittoria a steccare: il Siviglia pareggia in casa 2-2 nonostante il vantaggio dopo 25 secondi di Ben Yedder. I cechi pareggiano con un gran destro di Stoch e poi, dopo il nuovo vantaggio con una splendida conclusione al volo di Munir, raggiungono gli andalusi sul punteggio definitivo con un gollonzo di Kral su sviluppi da angolo.

Bella sorpresa anche la vittoria per 1-3 del Villarreal in casa dello Zenit San Pietroburgo. Il sottomarino giallo va avanti con Iborra ma viene raggiunto sul pari da Azmoun nel primo tempo. Nella ripresa le reti di Moreno e Morlanes restituiscono agli spagnoli un vantaggio meritato. Grande prova di Fornals, possibile acquisto del Napoli della prossima stagione.

Terza e ultima spagnola il Valencia, che batte 2-1 il Krasnodar al Mestalla con una doppietta meravigliosa di Rodrigo: una più bella dell’altra le due reti dello spagnolo che ricorda il miglior Higuain napoletano. La rete di Claesson mantiene vive le speranze dei russi in vista del ritorno.

Per ultima in questo articolo, la vittoria per 1-0 della Dinamo Zagabria, che offre una solidissima prova difensiva contro il Benfica dopo esser passata in vantaggio con un rigore segnato da Petkovic. Al ritorno al Da Luz, però, sarà probabilmente un’altra storia.


Dinamo Zagabria – Benfica 1-0
Eintracht F. – Inter 0-0
Rennes – Arsenal 3-1
Sevilla – Slavia Praga 2-2
Zenit S. P. – Villarreal 1-3
Chelsea – Dinamo Kiev 3-0
Napoli – Salisburgo 3-0
Valencia – Krasnodar 2-1

Napolisoccer.NET è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie CLICCA QUI



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.