Scugnizzeria: la prima convocazione del Primavera Karim Zedadka

1
2165

scugnizzeria.jpgEcco chi è Karim Zedadka, il giocatore della Primavera convocato da Carlo Ancelotti.

Karim Zedadka è il nome nuovo sulla lista dei convocati di Napoli-Udinese. Con l’infortunio di Diawara e le partenze a gennaio di Hamsik e Rog, che non sono stati sostituiti, Carlo Ancelotti si è ritrovato scoperto a centrocampo e per questo motivo, in vista della gara contro l’Udinese, ha deciso di convocare in prima squadra il giovane della Primavera Karim Zedadka.

Karim Zedadka è un centrocampista duttile classe 2000, di nazionalità francese ma con origini algerine, sbarcato a Napoli questa estate grazie ad una splendida intuizione del responsabile del settore giovanile Gianluca Grava.

Cresciuto nel vivaio del Nizza, con cui ha debutto nella seconda squadra nel campionato semi-professionistico di Nationnal 2, prima di svincolarsi.

Nel Napoli Primavera si sta ritagliando un ruolo da protagonista; infatti a suon di ottime prestazioni è diventato un calciatore imprescindibile nel sistema tattico di Roberto Baronio.

Nasce come interno di centrocampo ma il tecnico della Primavera lo ha fatto diventare un ottimo esterno sinistro nel suo 3-4-1-2, nonostante il suo piede preferito sia il destro.

Karim Zedadka fa della duttilità e del sapersi adattare in qualsiasi zona del campo una delle sue migliori qualità; infatti fin qui Baronio lo ha adoperato principalmente come esterno sinistro di centrocampo ma lo ha fatto giocare anche come interno e come esterno di destra. Tuttavia può anche giocare come esterno difensivo di destro o di sinistro in una difesa a 4.

Sotto l’attenta guida tecnica di Roberto Baronio, Karim Zedadka è cresciuto molto ed ha imparato a fare bene entrambe le fasi, anche se predilige quella difensiva a quella offensiva. È un giocatore longilineo, alto 1,82 ma al tempo stesso rapido e veloce, anche se la sua arma migliore è l’inserimento.

Fin qui in stagione ha ottenuto 16 presenze in Campionato, in cui ha realizzato 2 assist e 0 gol, e 4 Youth League, dove ha segato un gol.

E’ un calciatore che ha dimostrato di essere attento e bravo a migliorarsi seguendo sempre i consigli dell’allenatore, ha ampi margini di crescita ma deve lavorare affinché possa correggere quei piccoli difetti, che durante l’arco di una partita lo portano a commettere dei piccoli errori.

Siamo certi che questa convocazione in prima squadra è solo un punto di partenza per un futuro ricco di soddisfazioni calcistiche.

Questa estate sulle tracce di Karim Zedadka non c’era solo il Napoli; infatti Gianluca Grava ed il suo staff sono stati bravi a muoversi in tempo e battere la concorrenza del Leicester, che era fortemente interessato al giocatore.



1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.